Skip to content

La grande distribuzione specializzata nell'elettronica di consumo. Il caso UniEuro - Dixons.

Informazioni tesi

  Autore: Alberto Porro
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2004-05
  Università: Università degli Studi di Torino
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia e Commercio
  Relatore: Deanna Mangatia
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 499

Il mio lavoro ha come obiettivo esaminare un caso di internazionalizzazione della distribuzione. Ho deciso di prendere in considerazione un'azienda della grande distribuzione specializzata, ovvero un'impresa che operasse in un settore specifico, rivolgendosi non al largo consumo, bensì a consumatori interessati ad una particolare merceologia di prodotti. In particolare ho scelto un retailer nel segmento consumer electronics, nel quale sono compresi gli elettrodomestici, i prodotti informatici e tutti gli articoli elettronici che stanno "invadendo" le nostre abitazioni. Questa scelta è dovuta al mio interesse per il settore in questione e alla volontà di procedere allo studio delle conseguenze che può portare l'acquisizione di una grande impresa italiana da parte di una multinazionale straniera. Perciò il mio lavoro non si è focalizzato sulle cause che hanno condotto l'impresa madre ad effettuare l'operazione ma ha privilegiato i suoi effetti sulla realtà italiana.
Le imprese in questione sono la Dixons, inglese e l'UniEuro, retailer italiano. Esse sono dettagliatamente descritte nella parte quarta denominata "L'acquisizione di UniEuro da parte del gruppo Dixons", nella quale viene riportata una breve sintesi dello sviluppo e dell'evoluzione nel tempo dei due soggetti, i loro ideali e la descrizione dettagliata delle funzioni aziendali del gruppo piemontese. Il lavoro prosegue e si conclude con l'esame degli effetti dell'acquisizione: essendo tali cambiamenti avvenuti nel corso di una pluralità di anni e non essendosi ancora arrestati, ho cercato di capire quali di essi siano effettivamente dovuti all'influenza degli inglesi e quali sarebbero in ogni caso avvenuti a causa del processo di innovazione generale del commercio specializzato.
Per ottenere un risultato soddisfacente di analisi ho provveduto all'analisi di ciascuna funzione aziendale delineandone gli aspetti principali prima e dopo l'intervento degli inglesi.
Il settore in cui opera l'UniEuro SpA è molto particolare, sia per le preferenze dei consumatori, che si possono segmentare in alcune macrocategorie molto differenziate, sia per la tipologia di articoli che lo compongono, caratterizzati da un'elevata tecnologia e da un processo di acquisto spesso problematico (televisori o grandi elettrodomestici per la cucina), talvolta anche banale o d'impulso (supporti vergini, piccoli elettrodomestici dal prezzo ridotto esposti nell'area casse). Nella parte terza, per questo motivo, ho effettuato una descrizione completa del settore, della sua evoluzione nel tempo riportando inoltre l'andamento di ogni categoria merceologica nell'ultimo decennio e, più in dettaglio, nell'ultimo anno.
Quanto detto nelle parti tre e quattro presuppone una conoscenza approfondita di molti elementi che ho voluto trattare nelle prime due parti, di carattere teorico ma, a mio parere, indispensabili per una congrua comprensione dei temi illustrati nelle parti successive.
La parte prima ha lo scopo di esporre le principali caratteristiche delle imprese commerciali, le funzioni da esse svolte, il loro ruolo all'interno del sistema economico, cercando di dimostrare la loro sempre maggiore importanza per i consumatori ma anche per le stesse aziende produttrici. Vengono presi in considerazione anche i diversi canali di distribuzione, le modalità con cui vengono commercializzati i prodotti del secondario e i mutamenti nell'ambiente di riferimento, che influenzano pesantemente le politiche strategiche degli operatori commerciali. La prima sezione si conclude con l'esposizione delle caratteristiche del moderno dettaglio e l'andamento di esso nell'ultimo periodo.
La seconda parte si focalizza invece sulla gestione delle imprese distributrici, riportando le strategie dominanti e le politiche assortimentali; in secondo tempo ho presentato i principali caratteri gestionali delle imprese commerciali, a partire dal controllo di gestione, le scelte di investimento all'estero e di sviluppo internazionale, la promozione della fedeltà della clientela e il category managent. Si conclude con una breve descrizione delle caratteristiche e delle potenzialità dell'e-commerce e della marca commerciale, fenomeno che sta acquisendo sempre maggiore importanza e i cui prodotti hanno visto e vedono crescere cospicuamente la propria quota di mercato.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
La grande distribuzione specializzata nell’elettronica di consumo. Il caso UniEuro - Dixons. Relatore: Ch.ma Prof. Deanna Mangatia Correlatore: Dott. Enrico Sorano Correlatore esterno: Fernando Cantù Candidato: Alberto Porro

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi