Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Due casi di Locura nella narrativa di Benito Pérez Galdós

Presentazione del panorama letterario ottocentesco della narrativa spagnola, presentazione della vita e delle opere di Benito Pérez Galdós, analisi dettagliata di due sue opere:LA SOMBRA e LA LOCA DE LA CASA, in particolare dei due casi molto diversi di pazzia che caratterizzano i due protagonisti.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Introduzione Benito Pérez Galdós è stato considerato principalmente uno scrittore realista che, nel corso della sua vasta produzione, ci offre un vasto panorama della vita spagnola del XIX secolo utilizzando un duplice approccio: quello storico negli Episodios Nacionales, e quello sociale nelle Novelas contemporáneas. Come autore di romanzi la sua missione fu quella di capire, analizzare e descrivere la vita della Spagna. Solo negli ultimi anni i critici hanno iniziato a considerare altri aspetti rilevanti della sua opera. Si è, infatti, posta l’attenzione su un importante elemento che sembra esulare dalla realtà e che in qualche modo si ripete in tutta la sua produzione, rivelando così la costante presenza, anche nell’età matura, di ombre e fantasmi che attestano l’interesse dell’autore per il terreno inesplorato della psiche umana.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Silvia Ciarrapica Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5729 click dal 30/06/2005.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.