Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Quartet e The Good Soldier: trasformazioni e possibili narrativi

La tesi esplora il rapporto esistente tra due testi molto noti della letteratura inglese The Good Soldier di FORD MADOX FORD e Quartet di JEAN RHYS. Nel suo romanzo Jean Rhys riscrive e ridiscute parodicamente il libro di Ford Madox Ford, suo tutore letterario. La scrittrice riprende l'impianto generale di The Good Soldier, come il richiamo di determinate situazioni, alcune somiglianze tra i vari personaggi, ma ciò che più conta è il modo in cui Jean Rhys sia riuscita a cogliere il messaggio fordiano e l'abbia fatto suo arricchendolo della propria sensibilità e della propria esperienza di scrittrice.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 CAPITOLO PRIMO QUARTET COME “RISCRITTURA” DI THE GOOD SOLDIER Parte Prima 1.1 Commenti critici su Quartet Apparso in Inghilterra nel Settembre del 1928 e poi in America nel 1929, Quartet rappresenta la prima esperienza romanzesca di Jean Rhys, rivelandosi, comunque, già un esempio concreto di quell’eleganza leggera e solida di un tempo, di quella precisione nella costruzione formale tipiche di tutti i romanzi dell’autrice. La carriera stessa di Jean Rhys era cominciata con la raccolta di storie, The Left Bank and Other Stories, di cui Ford Madox Ford aveva lodato la precisa concentrazione: “When I, lately, edited a periodical, Miss Rhys sent in several communications with which I was immensely struck ... What struck me on the technical side ... was the singular instinct for form possessed by this young lady, an instinct for form being possessed by singularly few writers of English and by almost no English women writers. I say ‘instinct’, for that is what it appears to me to be: these sketches begin exactly where they should and end exactly where their job is done” 1 . Inoltrandosi al di là del racconto nella forma romanzesca, Jean Rhys non modifica la struttura di base che era del racconto, ma in un certo senso la

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Maria Grazia Midossi Contatta »

Composta da 107 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1167 click dal 19/09/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.