Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Allineamenti adattativi basati su elementi a microstriscia

L'oggetto del lavoro di tesi è la progettazione di allineamenti (array) di antenne costituiti da elementi a microstriscia. Le microstrisce (patch) sono realizzate mediante un dispositivo di rame su un substrato dielettrico e un piano di massa. In questo lavoro di tesi è stata studiata la soluzione analitica del singolo elemento radiante posizionato su un substrato infinito e alimentato da un filamento di corrente posto ortogonalmente all'elemento in una posizione arbitraria. Successivamente è stato elaborato il modello analitico dell'array planare infinito, del quale esiste una soluzione chiusa, che tutttavia è sufficientemente esatta quando il numero degli elementi è dell'ordine delle decine (per ciascuna dimensione). Il contributo originale di questo lavoro di tesi, però, è stato lo sviluppo di codici di calcolo, in ambiente Matlab, per la progettazione di arrays mono e bidimensionali. Essi sono molto generali e consentono di variare a piacimento i parametri scelti.

Mostra/Nascondi contenuto.
T. Contarino: “Allineamenti adattativi basati su elementi a microstriscia” 5 Capitolo 1 Antenne a microstriscia L’obiettivo di questo capitolo è quello di mettere in luce le caratteristiche generali di un’antenna a microstriscia al fine di evidenziarne le caratteristiche radiative rispetto alle convenzionali antenne a microonde. Le antenne a microstriscia, sono state sviluppate su larga scala negli ultimi 20 anni a seguito della disponibilità e allo sviluppo di substrati dielettrici con piccole perdite e dotati di buone proprietà sia termiche che meccaniche. Nonostante i vantaggi esse sono però soggette a specifiche esigenze di costruzione legate alle caratteristiche del substrato dielettrico e al tipo di alimentazione. Nel seguito sono analizzate le principali configurazioni di irradiazione di un’antenna a microstriscia e le principali tecniche di eccitazione.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Nautiche

Autore: Tuccio Contarino Contatta »

Composta da 145 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 718 click dal 27/10/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.