Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'ambiente nella teoria dei beni giuridici

L'ambiente in un percorso evolutivo che impone di guardare ad un nuovo sistema di valori comuni all'inera umanità non solo ha rappresentato il teatro dei mutamenti filosofici e morali che hanno richiesto una nuova valutazione del rapporto uomo-natura, ma si è imposto quale nuovo valore apprezzabile nel contesto scientifico delle scienze giuridiche ed economiche.Il lavoro affronta una trattazione delle problematiche sorte intorno alla esatta individuazione dei caratteri che contraddistinguono la nozione di bene giuridico, esaminando le ormai superate concezioni "materialiste", per approdare ad una visione assiologica che guardi da vicino al bene giuridico come strumento per la tutela di nuovi valori meritevoli di protezione.Questi presupposti consentono di individuare l'esatta nozione di ambiente guardando anche ad aspetti normativi, interni ed internazionali, che hanno contribuito a tale scopo grazie anche al rilevante contributo della giurisprudenza.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE L’assiologia, o teoria dei valori, è una disciplina filosofica generale a cui anche le scienze giuridiche hanno fornito importanti contributi. Una nozione concettualmente definita di tale termine, d’altro canto, si è resa indispensabile per connotare l’ontologica definizione dei caratteri essenziali del diritto. Autorevole dottrina, infatti, nel ricostruire la nozione di diritto, richiama, accanto al carattere umano e a quello sociale, quello normativo permeando l’essenza stessa di tale carattere di connotazioni esclusivamente assiologiche: “tutte le leggi dell’operare umano e quindi anche le leggi giuridiche fanno capo a valori o sistemi di valori. … la norma definisce una esigenza per la libertà e una necessità di valore, un dover essere che è insieme un dover fare affidato all’azione libera” 1 . 1 Falzea A., Introduzione alle scienze giuridiche, parte prima, Il concetto del diritto, Milano, 1988, 19 ss.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Rossella Marino Contatta »

Composta da 190 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2288 click dal 30/09/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.