Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'analisi di bilancio nel modello SISMA - commenti agli indici di bilancio

Il seguente lavoro ha avuto origine da una semplice considerazione di fondo: è in atto, una rapida ed intensa evoluzione dei sistemi informatici e dei linguaggi di programmazione applicabili agli strumenti software di analisi contabile e gestionale.
Questa semplice e quasi scontata considerazione è stata la molla che ha condotto a riesaminare il modello di simulazione economico – finanziaria denominato S.I.S.M.A..
L’acronimo S.I.S.M.A. è inteso come: Sistema Interattivo di Simulazione per il Management Aziendale.
Riprendendo il modello alla luce della semplice evoluzione dei sistemi informatici e dei linguaggi di programmazione, ci si è accorti che l’occasione di una sua rivisitazione era oltremodo opportuna, quanto necessaria.
Pertanto ci si è soffermati su tre aspetti:
- il sistema di scrittura EXCEL di Microsoft, pur essendo estremamente duttile e di grandi potenzialità risultava inadeguato alle possibili e, talvolta indispensabili, personalizzazioni del prodotto alle esigenze aziendali, senza un contemporaneo e complesso adattamento delle formule connesse ai vari quadri;
- che è necessario introdurre nell’ambito dell’analisi finanziaria di SISMA anche il rendiconto finanziario, strumento di analisi oramai caldamente consigliato nella redazione dei bilanci delle società di capitali, dai più importanti organismi contabili e dai Consigli Nazionali dei Ragionieri e dei Dottori Commercialisti;
- che SISMA, può essere un prodotto oggetto di utilizzo da parte di una platea di soggetti, che ancorché qualificati, hanno un differente obiettivo nell’utilizzo del software.
Questi tre aspetti pertanto hanno spinto ad effettuare i seguenti accorgimenti migliorativi:
- SISMA è stato riscritto mediante l’utilizzo di un linguaggio di programmazione nuovo: DELPHI
- è stato introdotto il rendiconto finanziario nell’analisi finanziaria;
- sono stati introdotti dei commenti agli indici di bilancio, al fine di più efficace utilizzo, con la creazione di un book finale, ove sia raccolta l’intera analisi relativa all’azienda presa in considerazione.
Il lavoro che segue, evidenziando le caratteristiche di un modello di simulazione in un’ottica di analisi di tipo strategico ed in particolare del modello SISMA, ha analizzato uno per uno gli indici di bilancio ne ha evidenziato le caratteristiche, i possibili risultati e gli interventi correttivi.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Il seguente lavoro ha avuto origine da una semplice considerazione di fondo: è in atto, una rapida ed intensa evoluzione dei sistemi informatici e dei linguaggi di programmazione applicabili agli strumenti software di analisi contabile e gestionale. Questa semplice e quasi scontata considerazione è stata la molla che ha condotto a riesaminare il modello di simulazione economico – finanziaria denominato S.I.S.M.A.. L’acronimo S.I.S.M.A. è inteso come: Sistema Interattivo di Simulazione per il Management Aziendale. Riprendendo il modello alla luce della semplice evoluzione dei sistemi informatici e dei linguaggi di programmazione, ci si è accorti che l’occasione di una sua rivisitazione era oltremodo opportuna, quanto necessaria. Pertanto ci si è soffermati su tre aspetti: - il sistema di scrittura EXCEL di Microsoft, pur essendo estremamente duttile e di grandi potenzialità risultava inadeguato alle possibili e, talvolta indispensabili, personalizzazioni del prodotto alle esigenze aziendali, senza un contemporaneo e complesso adattamento delle formule connesse ai vari quadri; - che è necessario introdurre nell’ambito dell’analisi finanziaria di SISMA anche il rendiconto finanziario, strumento di analisi oramai caldamente consigliato nella redazione dei bilanci delle società di capitali, dai più importanti organismi contabili e dai Consigli Nazionali dei Ragionieri e dei Dottori Commercialisti; - che SISMA, può essere un prodotto oggetto di utilizzo da parte di una platea di soggetti, che ancorché qualificati, hanno un differente obiettivo nell’utilizzo del software. Questi tre aspetti pertanto hanno spinto ad effettuare i seguenti accorgimenti migliorativi: - SISMA è stato riscritto mediante l’utilizzo di un linguaggio di programmazione nuovo: DELPHI

Tesi di Master

Autore: Alberto Traballi Contatta »

Composta da 40 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6979 click dal 26/10/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.