Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La gestione della conoscenza aziendale. L’aspetto relazionale e comunicativo all’interno di una organizzazione bancaria

il Knowledge Management è un processo di condivisione della conoscenza molto diffuso nelle aziende orientali, soprattutto in quelle giapponesi. L'assunto alla base sottende che le aziende possano crescere ed implementarsi solo attraverso una reale partecipazione attiva di tutti i dipendenti al sistema. L'attenzione ad un sistema comunicativo efficace e trasversale è il primo, vero grande passo in questa direzione.

Mostra/Nascondi contenuto.
10 Introduzione “Accerchiati come siamo dalla nostra vista cieca, per scoprire un mondo nuovo dobbiamo guardare in un modo nuovo, originale, sorpreso, emozionato, estetico, che attraverso il banale – e intrattenendovisi – colga lo straordinario.” (L. M. Lorenzetti*) Il desiderio di aziende e formatori è quello di dotare i propri uomini di strumenti, risorse intellettuali e tecniche in grado di affrontare la sfida delle economie post-moderne, e la relativa velocità di cambiamento. I nuovi Network e le nuove organizzazioni veicolano una quantità di informazioni estremamente elevata. Risulta quindi particolarmente difficile conoscerle tutte, apprenderle in maniera efficace ed anticipare la tendenze per rubare tempo e spazio ai competitors. La società post-moderna è la società dell’informazione per eccellenza: i mezzi di comunicazione permeano il nostro mondo, lo controllano e lo modellano. Ma proprio dalla stessa società emerge l’esigenza di formare individui in grado di navigare in quest’oceano ricco di possibilità e al tempo stesso di vincoli dovuti alla difficoltà di discriminare le informazioni utili da quelle inutili, le innovative da quelle ridondanti. Solamente le prime costituiscono opportunità per le persone, innovazione per le aziende e conoscenza per le società. Il concetto di comunicazione che prenderà forma nel mio lavoro di tesi andrà incontro proprio a questa sensibilità, sarà legato al concetto di apprendimento o tensione verso l’apprendimento. Non a caso, negli anni più recenti, il dibattito sulla formazione ha ripreso quota. La strategicità della risorsa umana nel perseguimento del vantaggio competitivo ed i consistenti investimenti in educazione effettuati in tutti i Paesi industrializzati da aziende e * Lorenzetti L.M., Viaggio nel viaggio, Guerini, Milano, 1992

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Silvia Tizzoni Contatta »

Composta da 154 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4035 click dal 23/11/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.