Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Integrazione sociale in comunità rurali: il caso concreto della comunità hippy in Ibiza

Il compito della ricerca è quello di verificare attraverso le interviste, se esiste una comunicazione tra hippy e autoctoni nella isola di Ibiza negli Anni ‘60, epoca in cui avvengono i primi insediamenti.
Per far ciò ci siamo avvalsi dell’uso dell’analisi del discorso (AD) e principalmente della filosofia della analisi della conversazione (AC), in questo modo abbiamo potuto analizzare i lunghi periodi di narrazione, le cosiddette life story, storie di vita.

The aim of the study is to verify, by means of interviews, if a communication between hippies and natives in the island of Ibiza in the Sixties exists,
when the first settlements took place.
To achieve this goal, we used Discourse analysis (DA) and mainly philosophy of Conversation-analysis (CA), in this way we have been able to analyze the long periods of narration, the so-called life story.


Mostra/Nascondi contenuto.
9 Introduzione Questa ricerca ha come obiettivo principale la verifica dell’esistenza di comunicazione, tra due comunità differenti, hippy ed autoctoni, che occupano lo stesso spazio, l’isola di Ibiza, nello stesso periodo storico, gli anni sessanta. Le analizzeremo in un’ottica discorsivista, secondo cui attraverso la comunicazione, è possibile la comprensione di quei processi cognitivi che con il linguaggio è possibile identificare. Questo caso concreto, è particolarmente utile per utilizzare e mettere in pratica, sul campo, le teorie psico-sociali attuali. Vedremo com’è possibile adottare la Teoria dell’Identità Sociale di Tajfel e delle Rappresentazioni Sociali di Moscovici, secondo una visione completamente nuova, infatti utilizzeremo particolari sviluppi che queste teorie hanno sviluppato, delle correnti alternative, riguardanti l’evoluzione discorsivista, che recenti autori hanno intrapreso. In cui l’azione principale è dettata dal linguaggio, dalla comunicazione. La parola come fatto. Raccoglieremo storie di vita come dimostrazione di questo, e le analizzeremo secondo l’ottica dell’Analisi del Discorso, concentrandoci sulla particolarità ed importanza dei singoli termini. Così da poter costruire un modello utile per esplicare il nostro caso. La divisione in due parti è dettata principalmente per distinguere i due aspetti principali di questa ricerca, la parte sperimentale-teorica e la parte dell’attuazione sul campo. Nella prima, infatti, viene fatto un punto della situazione in cui la Psicologia Sociale Discorsiva si trova, dopo brevi accenni storici, e come si divide tra Analisi della Conversazione ed Analisi del Discorso, descriveremo cosa ci interessa per lo sviluppo della ricerca. Analizzeremo i vari sviluppi che ha preso, fino ad arrivare al momento in cui ci soffermeremo sulle emozioni della narrazione. Importante in quanto, attraverso la

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Simone Belli Contatta »

Composta da 293 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1606 click dal 06/12/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.