Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gregory Bateson sulla coscienza - Introduzione ad uno studio della posizione dell' intossicazione da acido lisergico negli studi di Gregory Bateson

L’interesse di questo studio è stato quello di raccogliere una serie di storie, di informazioni, e di valutazioni, utili per inquadrare l’idea di coscienza in Gregory Bateson, idea che non è mai stata inquadrata in modo compiuto ne da lui stesso ne da i suoi studiosi..
In definitiva non sono state tratte conclusioni in proposito.
Le informazioni sono state però scelte e ordinate secondo diversi criteri di pertinenza che suggeriscono l’idea che un tale inquadramento sia possibile.
I criteri della ricerca sono stati i seguenti:


© LSD
Si è cercato innanzitutto di trovare informazioni utili a capire la posizione dell’intossicazione da LSD negli studi di Gregory Bateson, e credo che possa essere un argomento molto indicativo per inquadrare la sua idea di coscienza; poiché la ricerca si è limitata ad uno studio preliminare, e si è approfondita solo la carriera iniziale di Bateson (Cfr. di seguito il criterio in proposito), non si è potuto trattare sistematicamente l’argomento; a riguardo ci sono alcune precisazioni nell’introduzione, dove si espongono le prime informazioni trovate, le difficoltà della trattazione, e lo spostamento su questa ricerca preliminare.
In Appendice A è stata messa una cronologia dei contatti tra Bateson LSD, le istituzioni e gli studiosi impegnati che frequentò, e tutti i riferimenti all’LSD che si trovano nella sua bibliografia.


© Fondazione Macy
Si sono cercate informazioni che mettessero in luce i contatti storici e i legami teorici tra Bateson e la Fondazione Macy, dove affrontò due argomenti di studio strettamente connessi al problema della coscienza, cioè la cibernetica e l’LSD.
Sono stati evidenziati:
· il contesto generale delle attività della fondazione, cioè il movimento per Igiene Mentale americano;
· le persone e le occasioni che lo introdussero alle ricerche della fondazione, cioè Lawrence Frank, Frank-Fremont-Smith e Margaret Mead;
·alcuni tratti della formazione scientifica e ideologica di queste persone;
·alcune idee che entrarono a far parte della cultura scientifica di questa fondazione, in particolare, il concetto di omeostasi di Walter Cannon, il concetto di meccanismo teleologico di Norbert Wiener, l’analogia tra organismo e società.


© La carriera intellettuale di Bateson
Si è tenuto conto dello sviluppo del pensiero di Bateson in progressione, cercando per quanto possibile di non utilizzare concetti posteriori per analizzare opere anteriori, in modo da lasciare emergere le conquiste, i vicoli ciechi e i punti fermi della sua ricerca.
La ricerca così approfondita si è limitata ad un periodo ben delimitato della vita di Bateson, cioè dal suo ingresso in antropologia negli anni Venti, fino alle prime conferenze di cibernetica nella seconda metà degli anni Quaranta.
Si è dato spazio maggiormente ai concetti in qualche modo collegati all’idea di coscienza: scopo, significato, inconscio.
In oltre si è scelto per amore di filologia, di raccogliere e commentare in particolare alcune pubblicazioni minori, poco reperibili o poco utilizzate dai suoi studiosi.
Riguardo questo criterio si vedano le precisazioni dell’Appendice B.


© Morale
Dato lo stretto legame tra questo concetto e il concetto di coscienza, si è cercato di mettere in rilievo alcuni aspetti morali delle storie considerate e delle storiografie utilizzate.
In particolare:
· l’influenza della morale sulla storiografia relativa all’LSD;
· la questione dei finanziamenti per la ricerca e la loro influenza sulla storia della scienza; · l’influenza della morale sulla storiografia della scienza considerata;
· i legami tra antropologia e politica internazionale;
· le disposizioni degli studiosi considerati verso le applicazioni della scienza;
· qualche riferimento più generale alle questioni morali sollevate dalla teoria e dalla pratica delle scienza umane.


© Criterio temporale
Le informazioni sono state messe per quanto possibile in ordine temporale, sia nell’ordine dei paragrafi sia all’interno dei paragrafi stessi.



Tutto sommato il criterio generale è stato quello di studiare i rapporti tra Bateson e l’ambiente della fondazione Macy, che è stato il primo contesto dove Bateson venne in contatto con l’LSD.
Nonostante non si siano ricavate conclusioni sostanziali, ritengo che le informazioni raccolte siano delle prmesse nacessarie (anche se non fossero sufficienti), per poter affrontare uno studio più approfondito della filosofia della coscienza di Bateson, e della posizione dell’intossicazione da LSD nella sua ecologia della mente.

Mostra/Nascondi contenuto.
151 CONCLUSIONI L’interesse di questo studio è stato quello di raccogliere una serie di storie, di informazioni, e di valutazioni, utili per inquadrare l’idea di coscienza in Gregory Bateson, idea che non è mai stata inquadrata in modo compiuto ne da lui stesso ne da i suoi studiosi.. In definitiva non sono state tratte conclusioni in proposito. Le informazioni sono state però scelte e ordinate secondo diversi criteri di pertinenza che suggeriscono l’idea che un tale inquadramento sia possibile. I criteri della ricerca sono stati i seguenti: © LSD Si è cercato innanzitutto di trovare informazioni utili a capire la posizione dell’intossicazione da LSD negli studi di Gregory Bateson, e credo che possa essere un argomento molto indicativo per inquadrare la sua idea di coscienza; poiché la ricerca si è limitata ad uno studio preliminare, e si è approfondita solo la carriera iniziale di Bateson (Cfr. di seguito il criterio in proposito), non si è potuto trattare sistematicamente l’argomento; a riguardo ci sono alcune precisazioni nell’introduzione, dove si espongono le prime informazioni trovate, le difficoltà della trattazione, e lo spostamento su questa ricerca preliminare. In Appendice A è stata messa una cronologia dei contatti tra Bateson LSD, le istituzioni e gli studiosi impegnati che frequentò, e tutti i riferimenti all’LSD che si trovano nella sua bibliografia. © Fondazione Macy 271 Cfr.manule diagnostico DSM IV (1994)

Tesi di Laurea

Facoltà: Filosofia

Autore: Matteo Saltalamacchia Contatta »

Composta da 179 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3572 click dal 14/12/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.