Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Informatica e musica: prospettive per l'insegnamento

Quando si parla di informatica, si parla di tecnologia, di scienza e tecnica d’elaborazione dei dati e del trattamento automatico delle informazioni; la musica invece è arte, qualcosa che, sebbene sia di difficile definizione per la varietà delle epoche storiche, delle culture e degli individui che l’hanno prodotta, è comunque considerata un’attività autonoma e intimamente connessa a questioni di estetica (almeno per la concezione che ne abbiamo noi occidentali). Da questo punto di vista, informatica e musica, sembrano essere davvero due ambiti di ricerca differenti, se non addirittura opposti. In realtà, informatica e musica hanno trovato già da diverso tempo un terreno di ricerca comune. Anzi, ormai è quasi mezzo secolo che l’informatica ha trovato nella musica un’importantissima area applicativa che, con l’andare del tempo, si è evoluta e perfezionata fino a diventare una vera e propria disciplina scientifica: questo nuovo campo di ricerca, che sarà oggetto di questa tesi di laurea, è l’Informatica Musicale.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione Informatica e musica?! Che roba è? La domanda che ho sentito rivolgermi più spesso durante la stesura di questo lavoro, è proprio questa. Cosa c’entra l’informatica con la musica? Quale legame sussiste tra queste due discipline? Quando si parla di informatica, si parla di tecnologia, di scienza e tecnica d’elaborazione dei dati e del trattamento automatico delle informazioni; la musica invece è arte, qual- cosa che, sebbene sia di difficile definizione per la varietà delle epoche storiche, delle culture e degli individui che l’hanno prodotta, è comunque considerata un’attività auto- noma e intimamente connessa a questioni di estetica (almeno per la concezione che ne abbiamo noi occidentali). Da questo punto di vista, informatica e musica, sembrano essere davvero due ambiti di ricerca differenti, se non addirittura opposti. In realtà, informatica e musica hanno trovato già da di- verso tempo un terreno di ricerca comune. Anzi, ormai è quasi mezzo secolo che l’informatica ha trovato nella musica un’importantissima area applicativa che, con l’andare del tempo, si è evoluta e perfezionata fino a diventare una vera e propria disciplina scientifica: questo nuovo campo di ricerca, che sarà oggetto di questa tesi di laurea, è l’Informatica Musi- cale. Informatica e musica, allora, sono i due oggetti che han- no dato vita a questo mio lavoro. Al suo interno, però, i due campi di ricerca, sebbene siano interconnessi l’uno con l’altro, hanno mantenuto comunque una propria autonomia: di

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Alessandro Treggiari Contatta »

Composta da 477 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10654 click dal 03/03/2006.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.