Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Scena: analisi di una rivista in rapporto con il suo pubblico.

Si analizza la rivista di teatro "Scena" , mettendola in relazione con il pubblico di giovani che negli anni in cui la rivista uscì faceva teatro. In particolare si anlizza il dicorso concernente il terzo teatro ( Odin Teatret)

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE. Forte dell’esperienza di attore e componente di un gruppo di terzo teatro da me vissuta tra il 1978 e il 1982, intendevo presentare quale tesi di laurea lo studio di uno dei gruppi più rappresentativi e prestigiosi del terzo teatro: l'0din Teatret. Ma difficoltà di varia natura e soprattutto la constatata inflazione di tesi e studi su argomento simile, mi hanno convinto a trattare un tema la cui co- noscenza diretta tornasse utile per uno studio del teatro di gruppo visto però in più ampia prospettiva. La scelta è caduta così sulla rivista Scena in quanto essa ha avuto la capacità, nel corso degli anni, di registrare costantemente fenomeni che non trovavano spazio su altri mass-media. Conseguentemente è stata in grado di occuparsi in maniera assidua e non superficiale di terzo teatro. 1 Procedendo nel lavoro di spoglio della rivista, di consultazione, di raccolta di materiale e in ultima analisi, in una prima scelta degli argomenti da trattare nello studio, mi resi conto che il complesso dei temi trattati dalla rivista pone- va interrogativi e rimandava a problemi che superando il limite convenzio- nalmente assegnato al teatro, trova- vano risposte solo nella storia delle tra- sformazioni socio-culturali e politiche degli ultimi anni. Ciò mi ha permesso di compiere una scelta tra gli articoli della rivista per trovare, tra i diversi e dispa- rati argomenti trattati, i temi da svolgere specificatamente. Ho preso in consi- derazione in particolare quegli articoli che meglio potevano dare il senso di ciò che stava succedendo in quegli anni. Perciò ho preferito tralasciare l'analisi approfondita degli articoli sul cinema e sulla musica, da me giudicati non per- tinenti con l'argomento trattato. Essi, anche quando occupano una gran parte 1 Uso il termine così come lo usa Eugenio Barba. Vedi note successive.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere

Autore: Rocco Schiavello Contatta »

Composta da 203 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3378 click dal 30/01/2006.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.