Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Terrorismo; genesi storico-socio-politica, con particolare riferimento alle civiltà occidentale ed islamica. Analisi del fenomeno, sviluppo e prospettive

La tesi sull’argomento TERRORISMO si propone di dare al lettore un quadro del fenomeno, ovviamente generale, considerata la vastità dell’argomento nelle sue aree tematiche, basandosi sopratutto su una ricostruzione storico-socio-politica del fenomeno, con particolare attenzione alle aree occidentale ed islamica. Particolare attenzione è stata posta nella ricerca storico documentale ai fini della falsificazione della tesi, secondo i concetti di Popper. Cenni vengono forniti sulle strutture psico patologiche del terrorista.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Introduzione La tesi sull’argomento TERRORISMO si propone di dare al lettore un quadro del fenomeno, ovviamente generale, considerata la vastità dell’argomento nelle sue aree tematiche, basandosi sopratutto su una ricostruzione storico-socio-politica del fenomeno, con particolare attenzione alle aree occidentale ed islamica. Particolare attenzione è stata posta nella ricerca storico documentale ai fini della falsificazione della tesi, secondo i concetti di Popper. Cenni vengono forniti sulle strutture psico patologiche del terrorista. Lo scopo è di dimostrare come il fenomeno politico del terrorismo, derivi spesso dalla mancanza dei gruppi al potere in una società di comprendere gli imminenti cambiamenti che il fenomeno annuncia e che potrebbero spesso evitare l’insorgere dei fenomeni stessi. Per poter attuare tale intervento preventivo occorrono persone in grado di comprendere i segnali al di là del mero fenomeno, inteso in senso criminalistico, ma con una profonda conoscenza delle scienze sociali e storiche che facciano da ponte tra due realtà comprendendo esattamente i messaggi che vengono inviati dalle due parti antagoniste, al fine di evitare l’insorgere di sensazioni ostili, spesso non corrispondenti alla realtà e di essere in grado eventualmente di portare avanti un tavolo di negoziato ed una via di pacificazione realistica e fattiva.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Antonio Guido Monno Contatta »

Composta da 61 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3422 click dal 20/02/2006.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.