Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Character Animation: fasi e tecniche di realizzazione di un soggetto in computer grafica

Nell’ultimo quarantennio la grafica digitale ha gradualmente influenzato sempre di più il modo di fare cinema: sin dalla fine degli anni settanta alcune sequenze caratterizzate da immagini di sintesi cominciarono ad essere integrate nei film live, mentre un decennio dopo presero vita i primi cortometraggi d’animazione al computer, dando vita a un nuovo linguaggio cinematografico.
In questo contesto la computer animation si distingue in due grandi branche: l’animazione degli effetti speciali, definita effects animation, e quella dei personaggi, chiamata invece character animation. Quest’ultima “si caratterizza per dare vita a personaggi virtuali o immaginari, è considerata da molti la più alta forma d’animazione” [Kerlow, 2004] ed è l’oggetto di’indagine di questo elaborato.
La ricerca comincerà contestualizzando brevemente la computer grafica nella storia del cinema, tracciandone un breve percorso storico e sottolineandone le tappe fondamentali; in questa fase si approfondirà anche l’evoluzione tecnologica in quanto fattore determinante per lo sviluppo della disciplina.
Il campo d’indagine verrà poi ristretto per capire quali sono le tappe che portano alla realizzazione di un prodotto cinematografico in computer animation: verrà dedicato ampio spazio al processo produttivo, evidenziando le similitudini e le differenze con una tipica produzione di un film live o con un’animazione tradizionale.
La parte centrale si focalizzerà invece sui principi, le fasi e le tecniche che rendono possibile l’animazione di un personaggio al computer: attraverso i processi di modellazione, rigging ed animazione sarà possibile avere un quadro il più possibile esauriente delle attuali metodologie di lavoro.
Infine, verranno tracciate le conclusioni, anticipando alcune delle tecniche che sono in corso di sviluppo e il ruolo che queste avranno per la computer animation del futuro.

Mostra/Nascondi contenuto.
 ) !" !   #  $         #4 /   1    $3 1  /  1  15  1      0 .1$$4/1 1 11 3 0 ?1 11  # 8#41$3 # 1  11 34 3    1 5   # $$ /       3G $ 1  $0# !/H##3  #3H3115 7  4     311    04  / 1#3# 5 1  ##     1   4  .  3   G 031  ? .4 0    1 4## #/#.    I J89 :04 *++'=5 I # 1   33#01 4###1 01>1$$5 3111 1G1 01/>15 01 1 1$> 1 41  $   1?G411#$  4 31134 3  8  !.    1    ## .   1 K0  L  .   ## 1 K1 ##  L4  /     1  0 1  35  $011G # 1 # 34 1  . & 5       0 11  3  ##  1 1#0 43 1 ? 

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Federico Taboga Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6531 click dal 16/02/2006.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.