Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

“Impossible is Free”: Analisi semiotica di due campagne Adidas e Nike

Ovunque nel mondo, qualunque siano i suoi colori o il modo di portarle, non si può ignorare l’incredibile ascesa di un oggetto dalle umili origini: le sneakers.
Un fenomeno ormai globalizzato che ha portato progressivamente alla massificazione del suo utilizzo e ad avere una propria cultura, la cosiddetta sneaker culture.
Le sneaker non si limitano ed essere solo un accessorio di uso quotidiano.
“Impossible is Free”, titolo di questa tesi, indica l’unione dei claim dei due spot presi in analisi: “Impossibile is nothing” per l’Adidas_1, e “ Power to your feet” per la Nike Free. Tale unione nasce dall’intento di voler sottolineare, sia dal punto di vista semiotico sia da quello contenutistico, il senso che hanno le due campagne pubblicitarie. “Niente è impossibile” e “Libertà” sono, infatti, due messaggi con un forte contenuto assolutistico. L’unione dei due claim, allora, vuole fin da subito sottolineare l’intento di questo studio: analizzare gli spot delle due aziende e i rispettivi marchi per poi confrontarli e verificare quali siano le differenze e i tratti comuni che assicurano la coerenza delle identità visive e del sistema di valori di Nike e Adidas.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 INTRODUZIONE Oggetto di analisi, strumento di metodo e articolazione dei capitoli Ovunque nel mondo, qualunque siano i suoi colori o il modo di portarle, non si può ignorare l’incredibile ascesa di un oggetto dalle umili origini: le sneakers. Un fenomeno ormai globalizzato che ha portato progressivamente alla massificazione del suo utilizzo e ad avere una propria cultura, la cosiddetta sneaker culture. Contrariamente al tentativo del marketing di dare un nome ad ogni tipo di scarpa, il termine sneaker ha resistito nel linguaggio parlato fino ai nostri giorni grazie al suo significato polivalente. Con la parola Sneaker si intende, infatti, la scarpa di gomma da passeggio ma anche quella da corsa, da tennis o da basket. Insomma tutte le scarpe che sono fatte di gomma possono essere chiamate sneaker. In realtà oggi solo le sneaker da passeggio sono fatte di

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Daniele Montemale Contatta »

Composta da 152 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6628 click dal 24/03/2006.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.