Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategie di comunicazione nel cambio brand: il caso Omnitel-Vodafone

La tesi in oggetto prende in considerazione l'importanza attuale del brand nelle strategie comunicative delle imprese.
Viene riportata una panoramica teorica sul mondo della marca dopo la quale viene presentato il caso aziendale opportuamnente mirato. Il caso Omnite-Vodafone. Questo caso dimostra l'estrema importanza della comunicazione pubblicitaria nella fase di cambiamento del brand rpercorrendo i momenti principali della comunicazione, prima di Omnitel e poi di Vodafone. Inoltre viene anche studiato il ruolo di Megan Gale in qualità di icona vivente del vecchio marchio Omnitel la quale è stata la vera protagonista della comunicazione pubblicitaria del Gruppo sin dall'inizio. Oltre Megan Gale anche l'importante partenrship con Ferrari viene analizzata a fondo. La tesi riporta direttamente attraverso i fotogrammi degli spot la metamorfosi della campagna pubblicitaria Omnitel.La conclusione si propone di individuare scenari furturi della comuniaczione Vodafone essendo la figuar di Megan Gale passata un po' in secondo ordine.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione L’argomento di questa tesi è conseguenza del mio forte interesse per la comunicazione pubblicitaria e, più in particolare, per gli spot che vanno in onda quotidianamente, latori di un fascino straordinario. Così, in quel periodo a cavallo fra il 2001 e il 2003, fui particolarmente incuriosito dalla comunicazione pubblicitaria che Omnitel stava proponendo per presentare al pubblico italiano un suo nuovo “compagno d’avventure”: Vodafone, brand di telefonia mobile anglosassone, il quale si presentava come straniero e ai più sconosciuto con un con un naming ed un logo completamente nuovi. La strategia pubblicitaria, che Vodafone ha attuato nella fase del delicato cambiamento del brand, è estremamente interessante e portatrice di ricchi contenuti che verranno analizzati. Il caso Omnitel-Vodafone, quindi, presenta importanti aspetti sul come attuare una mirata comunicazione pubblicitaria e come essa sia fondamentale nel passaggio dall’uno all’altro marchio, in relazione ai diversi contesti in cui esso opera. Il caso studiato conferma l’importanza del marchio nel mercato odierno, soprattutto in quello dei servizi di telecomunicazione, settore caratterizzato dall’assenza di materialità, che si affida in larga parte all’importanza comunicativa di un brand forte e ben radicato nella società. Inoltre, l’argomento in questione porta ad un’altra riflessione su un significativo aspetto, vale a dire il prevalere, nell’ottica del mercato attuale, del marchio globale (Vodafone, Lancia, Pioneer Investment per citare i marchi presi in considerazione in questa tesi) su quello locale, rispondendo a delle

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Emanuele Stacchietti Contatta »

Composta da 160 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6834 click dal 19/04/2006.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.