Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Physico

Questa tesi analizza e approfondisce l'iter di uno spettacolo dalla ideaione alla sua rappresentazione nello spazio scenico. E' il ripercorrere PHYSICO della coreografa Lucia La Tour con le scenografie di Carpenzano attraverso una narrazione che sempre piu' assume l'aspetto di un taccuino di viaggio dove non è necessario rispettare un ordine prestabilito e dove lo scritto assume forme sempre piu' imprevedibilmente corrispondenti all' architettura-danza di PHYSICO che smpre piu' si va configurando sulla scena come opera in divenire e non conclusa.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 PREMESSA ovvero, “Note per la lettura di queste pagine” Queste righe hanno il carattere di frammenti e come tali sono stati scritti. All'inizio mi sono limitata ad annotare impressioni, ricordi ed emozioni non sapendo se nel lavoro definitivo avrebbero trovato una collocazione sistematica ed organica. Ho cercato ovviamente di svolgere tutti i punti che nella stesura iniziale della scaletta mi sembrava dovessero essere trattati per svolgere una trattazione comprensibile ed in qualche modo esauriente del mio lavoro che si proponeva di seguire l'iter di uno spettacolo dalla sua ideazione alla sua rappresentazione nello spazio scenico. Man mano che procedevo però mi accorgevo che ogni tanto la narrazione mi prendeva la mano e debordava assumendo sempre di più l'aspetto di un taccuino di viaggio dove non era necessario si rispettasse un ordine prestabilito e dove lo scritto assumeva forme sempre imprevedibili.

Tesi di Laurea

Facoltà: Accademia di Belle Arti di Roma

Autore: Giuliana Paolucci Contatta »

Composta da 55 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2431 click dal 12/05/2006.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.