Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La retorica classica come strumento di analisi del discorso politico

Questa tesi ha lo scopo di dimostrare come Aristotele, padre della retorica classica, sia ancora la base degli studi retorici moderni. Sarà infatti dimostrato come la tecnica retorica presentata dal filosofo greco, sia struttura portante dei discorsi politici moderni, in particolare di quelli americani.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Il lavoro che presentiamo si colloca nell’ambito degli studi del discorso dal punto di vista dell’analisi retorica. In particolare ha lo scopo di verificare quanto della teorizzazione aristotelica riguardo l’impianto retorico dell’argomentazione si può ritrovare ancora nella pratica del discorso politico moderno. Egli individua quattro categorie, secondo le quali deve essere costituito ogni buon discorso. Il lavoro prende le mosse da una presentazione degli aspetti principali della Retorica di Aristotele. Egli studia i vari generi testuali soffermandosi soprattutto sul genere giudiziario e politico. Aristotele viene più volte ripreso, riscontestualizzato e riconsiderato nella storia della filosofia e della linguistica. Dopo la presentazione dell’opera del filosofo greco vedremo che studiosi quali Perelman e Olbrechts- Tyteca abbiano ripreso i principi aristotelici riattualizzandoli. Questo aspetto in particolare ci è parso di interesse rilevante: il pensiero un filosofo che visse nel III secolo a. C. presenta aspetti tuttora validi e mai screditati. Vedremo infatti che l’impianto aristotelico non verrà mai rifiutato, ma piuttosto attualizzato e adattato a nuovi contesti di interazione. La parte di presentazione teorica si conclude poi con un approfondimento sui termini retorica e politica. Procedendo da un’analisi etimologica cercheremo di portarne in luce la pienezza del significato per poi riscoprirne la relazione profonda. Nella seconda parte del nostro lavoro svolgeremo un’analisi con lo scopo di verificare l’attualità della descrizione aristotelica del testo argomentativo, descrivendo un moderno discorso politico in base al modello da lui tracciato.

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Paolo Monti Contatta »

Composta da 105 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9872 click dal 03/05/2006.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.