Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il cause related marketing: analisi di una campagna Chicco

Analisi del marketing legato al sociale e della campagna Chicco "Chiudono gli istituti, apriamo le famiglie"

Mostra/Nascondi contenuto.
5 LE NUOVE TENDENZE Un nuovo consumatore Dai recenti studi compiuti da molti autori sulla psicologia del consumo, si delinea un’idea molto netta: risulta ormai inadeguato il tentativo di comprendere il consumatore post-moderno (il consumatore che vive nella “società del consumo”) sulla base di uno schema che preveda una razionalità oggettiva basata sulla funzionalità e sul valore intrinseco del prodotto. Accanto alla razionalità, che può essere considerata il fattore chiave per determinare la scelta fra due offerte concorrenti, deve essere considerata l’esistenza di una personalità alla ricerca di un’espressione di sé nella scelta di un determinato marchio e prodotto. Le circostanze socioeconomiche dell’attuale “società occidentale” possono essere lette in modo migliore da una diversa prospettiva, che pone come elemento centrale il desiderio e la sua gestione mediatica e socioculturale, e di conseguenza l’idea di una personalità riguardo al consumo fluida e di un “ragionamento” riguardo alle valenze allusive e simboliche. Il consumatore si configura come un attore sociale influenzato dai modelli culturali, e il sistema dei consumi risulta oggi in grdo di creare i modelli e di offrire le pratiche per la conformazione ad essi. Di questo gioco il consumatore è spesso complice consapevole e compiaciuto, e l’interazione fra consumi e personalità è dinamica e continua, e non può essere risolta considerando i consumi come condizionamento della personalità e la personalità come motivazione alle scelte di consumo.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scuola di Amministrazione Aziendale

Autore: Michele Cascioli Contatta »

Composta da 81 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2346 click dal 19/05/2006.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.