Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Figlicidio come sintomo di depressione materna: analisi di un caso

In questo lavoro verrà messo a fuoco il rapporto tra depressione materna e figlicidio. Partendo dall'ipotesi che il figlicidio sia uno dei possibili esiti della depressione materna, ho impostato la trattazione sotto un profilio criminologico oltre che clinico. La tesi si propone altresì di convalidare l'esistenza, attraverso l'analisi di un caso, di una relazione tra questo tipo di patologia e questo tipo di crimine.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUZIONE In questo lavoro verrà messo a fuoco il rapporto tra depressione materna e figlicidio. Partendo dall’ipotesi che il figlicidio sia uno dei possibili esiti della depressione materna, ho impostato la trattazione sotto un profilo criminologico oltre che clinico. La tesi si propone altresì di convalidare l’esistenza, attraverso l’analisi di un caso, di una relazione tra questo tipo di patologia e questo tipo di crimine. Sia che si parli di neonaticidio e di infanticidio che di figlicidio, il fenomeno desta enorme clamore soprattutto alla luce degli ultimi fatti di cronaca riportati dai mass media. Anche il manifestarsi della depressione nel periodo precedente e seguente la maternità sembra mettere in crisi quella che è l’ormai consolidata immagine della madre come angelo del focolare, tutta dedita alla cura dei figli. Ho voluto quindi offrire ,oltre che l’interpretazione del gesto figlicida e le motivazioni della depressione ,dei consigli affinchè la patologia oggetto di trattazione possa esser diagnosticata in tempo e il gesto criminale prevenuto. Con ciò non intendo dire che il mio lavoro abbia connotati di esaustività, ho piuttosto voluto spostare l’attenzione da un generale allarmismo sul

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Simona De Fazi Contatta »

Composta da 127 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8238 click dal 06/06/2006.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.