Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dalle associazioni del libro primo, codice civile, alle Onlus

Disciplina civilistica delle formazioni plurisoggettive e loro evoluzione. Definizione storico normativa del non profit organitation. Il non profit oggi: legge n° 49/87, legge n° 218/90, legge n° 266/91. Legge 127/97 e abrogazione dell'art.17 cod. civ. D.Lgs. n° 460/97 e disciplina delle ONLUS.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 CAPITOLO PRIMO UNO SGUARDO D’INSIEME: LE STRUTTURE PLURISOGGETTIVE DEL CODICE CIVILE. 1) INTRODUZIONE. Le Onlus, un fenomeno in continua evoluzione ed esse stesse evoluzione del concetto “non profit”. Non sarà possibile discorrere di questo fenomeno se non guardando al diritto di associazione, così come disciplinato nella Costituzione e nel Codice civile nonché, al suo sviluppo, nella legislazione ordinaria e, soprattutto, nella elaborazione giurisprudenziale (che tante lacune ha colmato). L’uomo tende ad organizzarsi. L’agire umano è il mezzo per il perseguimento di scopi che non sono raggiungibili individualmente. L’esempio più eclatante ci è dato dallo Stato e dalle sue organizzazioni (regioni, province, comuni). Ma questo non è stato che l’inizio di una sempre maggiore diffusione del fenomeno che, da pubblico qual’era, ha assunto caratteri privatistici.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Stefania Volpe Contatta »

Composta da 195 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4937 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.