Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Applicazioni dei sistemi di particelle interagenti in biologia

Descrizione teorica della costruzione dei sistemi di particelle interagenti attraverso processi di Markov a tempo continuo,semigruppi e generatori. Analisi di esempi di applicazioni attraverso la teoria a campo medio (modello non spaziale) e confronto con il modello spaziale.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 Sistemi di particelle interagenti Tu, o natura, sei la mia dea [. . . ] Alle tue leggi sono legati i miei servigi. C. F. Gauss I sistemi di particelle interagenti (IPS) sono costituiti da infinite particel- le che in assenza di interazioni evolvono come catene di Markov indipendenti. Gli IPS sono strettamente legati alla fisica statistica, che studia il compor- tamento collettivo dei sistemi costituiti da un grande numero di particelle. Lo scopo della fisica statistica e` capire la connessione tra leggi microscopiche (molte variabili) e leggi macroscopiche (poche variabili). Un cambiamento regolare dei parametri nelle leggi microscopiche potrebbe avere un effetto non-regolare per le leggi macroscopiche. Cio` viene detta transizione di fase. I sistemi fisici reali hanno un’evoluzione deterministica. E` comunque impos- sibile descrivere le traiettorie di infinite particelle che sono in interazione tra loro. Ma cio` non e` realmente richiesto, soprattutto quando si e` interessati al comportamento macroscopico del sistema. Ecco perche´ spesso nello studio dell’evoluzione si lavora con modelli stocastici. L’elemento stocastico nello studio dell’evoluzione puo` essere: (1) necessario perche´ non conosciamo il preciso stato iniziale del sistema; (2) conveniente perche´ vogliamo descrivere il sistema ad un livello macro- scopico; 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Silvia Rossin Contatta »

Composta da 57 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 652 click dal 12/07/2006.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.