Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La sostenibilità economica delle imprese sociali in Zambia

Tesi relativa allo studio della sostenibilità economica di iniziative finalizzate alla creazione di imprese sociali in Zambia. L’analisi propone una breve presentazione della situazione economica del Paese e delle caratteristiche che contraddistinguono l’impresa sociale da una generica impresa economica.
Viene analizzato in modo particolare il caso “Cicetekelo”, progetto che prevede, dopo le fasi di accoglienza e formazione lavorativa, l’inserimento dei ragazzi in contesti lavorativi locali.Nuovi progetti di cooperazione e sviluppo che si allontanano dall'assistenzialismo e si basano sui reali bisogni della popolazione.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Scopo della tesi è sviluppare un contributo originale nello studio di fattibilità e nella successiva realizzazione di imprese sociali in Zambia. Lo studio ha analizzato quali si ritengono essere le potenzialità, i presupposti e le difficoltà che questo Paese dell’Africa sub-sahariana riscontra nello sviluppo di cooperative sociali. L’analisi è stata condotta a partire dallo studio dell’economia locale, sviluppando, quindi, i caratteri determinanti delle imprese sociali così come presentate dagli studi eseguiti della letteratura economica attuale. La riflessione approfondisce il tema della sostenibilità economica di tale impresa, cercando di analizzare come un modello economico tipico della società del profitto occidentale, possa essere pensato e sviluppato in un contesto esterno, come quello zambiano, in cui non esistono gli stessi parametri nel definire i bisogni economici. Si tratta di una diversa percezione della necessità dell’individuo, frutto di un contesto culturale e sociale permeato da differenti valutazioni della realtà e immerso in una storia di tradizioni e paure che risentono ancora di riti magici e fatalismo del corpo, ma anche di problemi legati alle difficoltà quotidiane che derivano da un’impostazione del sistema economico profondamente influenzato dall’assetto globale degli scambi. A tal proposito si è analizzato il caso “Cicetekelo”, parte di un progetto di sviluppo in Zambia che prevede la creazione di imprese sociali e l’inserimento dei giovani di strada nelle stesse. L’analisi è stata condotta sul posto affinché si potesse raggiungere una percezione realistica della situazione economica e sociale, nonché dei problemi legati alla realizzazione del progetto. Attraverso la rilevazione di dati e interviste si è evidenziato come sia possibile giungere alla sostenibilità economica del progetto Cicetekelo nel lungo periodo, modello di impresa sociale che, attraverso l’impiego di risorse umane specializzate, nonché di fattori produttivi presenti in loco, si autosostiene e produce profitto. 4

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Alessandra Conte Contatta »

Composta da 80 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1655 click dal 08/09/2006.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.