Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Interfaccia uomo-macchina per un veicolo autonomo

Questa tesi descrive il software di interfaccia uomo-macchina prodotto nell'ambito di un progetto per la realizzazione di un veicolo autonomo, presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Padova.
Ci soffermeremo soprattutto sull'applicazione che permette di monitorare il veicolo in telemetria, comandare a distanza i vari sottosistemi ed effettuare un debug non invasivo da remoto.
In tutta la tesi si approfondiranno maggiormente gli aspetti della modularità dell'architettura del software, scritto in un linguaggio ad oggetti, con tutte le conseguenze e le logiche di programmazione che ne hanno in tal modo guidato lo sviluppo.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Sommario Questa tesi descrive il software di interfaccia uomo-macchina prodotto nell'ambito di un progetto per la realizzazione di un veicolo autonomo, presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Padova. Ci soffermeremo soprattutto sull'applicazione che permette di monitorare il veicolo in telemetria, comandare a distanza i vari sottosistemi ed effettuare un debug non invasivo da remoto. Gli argomenti trattati saranno: • capitolo 1: una descrizione dell'intero progetto di navigazione autonoma e l'analisi dei requisiti e obiettivi sull'interfaccia uomo-macchina. • capitolo 2: un esaustivo approfondimento sull'architettura software realiz- zata per il progetto e sul middleware scelto, cioè sul collante software per l'integrazione dei componenti. • capitolo 3: un breve excursus sui vari sottosistemi, mettendone in evidenza le funzioni, l'approccio utilizzato e i dati utili per la telemetria degli stessi. • capitolo 4: una descrizione della NetBeans Platform usata come base appli- cativa nella realizzazione del software di interfaccia grafica uomo-macchina. • capitolo 5: il cuore della tesi, la discussione dei vari moduli che compongono l'applicazione e l'esempio di utilizzo per la telemetria e per il debug. In tutta la tesi si approfondiranno maggiormente gli aspetti della modulari- tà dell'architettura del software, scritto in un linguaggio ad oggetti, con tutte le conseguenze e le logiche di programmazione che ne hanno in tal modo guidato lo sviluppo.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Matteo Di Giovinazzo Contatta »

Composta da 140 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1361 click dal 18/09/2006.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.