Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La gestione flessibile delle risorse umane all'interno del distretto industriale della sedia di Manzano. Il gruppo Lovato.

Analisi delle relazioni di sub-fornitura, di outsourcing nonché dei meccanismi atti a gestire la logistica - supply chain - e le loro implicazioni sulla gestione delle risorse umane in una delle maggiori realtà imprenditoriali del distretto industriale della sedia di Manzano (Udine).

Mostra/Nascondi contenuto.
I Introduzione. Nell’attuale contesto ambientale caratterizzato da fenomeni di turbolenza, incertezza e dalla pressante accelerazione della dinamica dei cambiamenti, il successo delle imprese è continuamente rimesso in discussione, e ormai la semplice definizione di un esauriente piano strategico non è più da sola sufficiente al fine di conquistare e mantenere le posizioni di mercato auspicate. Ecco quindi che diventa importante per le imprese, la ricerca di soluzioni organizzative in grado di assicurare la massima flessibilità delle strutture, un’elevata professionalità delle persone che vi operano e una costante innovatività dei processi e dei servizi erogati. Queste soluzioni devono riuscire a conferire ai sistemi produttivi la capacità di essere meno vulnerabili rispetto ai cambiamenti dell’ambiente di riferimento, nonché l’abilità di predisporre quel mix di soluzioni utili al fine di fronteggiare tutte le possibili varianze che si creino. Per il raggiungimento di tali finalità, una delle principali vie che devono essere intraprese è quella che deve portare a creare le premesse per l’ottenimento delle migliori condizioni di “flessibilità”, intesa questa ultima nella sua accezione più ampia, ossia come flessibilità delle strutture, delle strategie e dei sistemi di governo delle risorse aziendali. L’obiettivo di questo mio lavoro è quello di studiare da vicino le politiche e gli strumenti attivabili dal management per rendere maggiormente flessibile una delle più importanti risorse aziendali, ossia le risorse umane, considerate queste il vero motore delle moderne imprese industriali. La prima parte dell’analisi si sviluppa secondo una prospettiva nella quale ho evidenziato soprattutto gli ostacoli e le difficoltà che devono essere affrontati e superati al fine della predisposizione di una politica delle risorse umane

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fabrizio Viola Contatta »

Composta da 260 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4225 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.