Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La determinazione del capitale economico nelle operazioni straordinarie

La determinazione del capitale economico è un tema da sempre presente nel quadro delle operazioni straordinarie (fusioni, scissioni, scorpori, cessioni e conferimenti di aziende e di rami di aziende ecc.)cioè in quelle operazioni che esigono o almeno rendono opportuno l'accertamento di un valore in un dato momento, prevalentemente per un fine di garanzia societaria, ciò in quanto tali operazioni regolano i rapporti tra soci attuali, o tra soci attuali e potenziali, danno conferme, dimostrazioni e garanzie formali sull'esistenza di un dato valore di capitale sia ai soci, sia ad altri stakeholders (con i creditori in prima linea), sia ai mercati finanziari.
In questo lavoro si analizzano le principali operazioni straordinarie, nonchè i metodi di valutazione che meglio esprimono il valore del capitale, a seconda dell'operazione presa in considerazione.

Mostra/Nascondi contenuto.
I GLI AMBITI DI APPLICAZIONE DELLE DETERMINAZIONI DI CAPITALE ECONOMICO 1. PREMESSA METODOLOGICA La valutazione delle imprese è da sempre un tema centrale nell'ambito delle discipline economico-aziendali, ma solo negli ultimi decenni essa è divenuta una componente essenziale ed irrinunciabile nel bagaglio delle conoscenze di tutti gli addetti ai lavori, siano essi imprenditori, manager, operatori finanziari, consulenti di impresa ed anche operatori della contabilità e del controllo. L’importanza attribuita a tale argomento non risponde soltanto ad esigenze di carattere teorico, quanto più ad esigenze di carattere operativo. In tempi recenti, si sono infatti notevolmente accresciute le occasioni in cui si rende necessario conoscere il valore obiettivamente attribuibile ad un’azienda. Le teorie e i modelli applicati alla misurazione del valore dell’impresa sono oggi rilevanti specialmente in quattro ambiti operativi: 1. L’ambito delle garanzie societarie, infatti la misurazione del valore è un tema da sempre presente nel quadro delle operazioni di finanza straordinaria (scorpori, fusioni, scissioni, trasformazioni, scelta del prezzo iniziale di quotazione, aumenti di capitale con sovrapprezzo, ecc.), cioè in tutte le operazioni che esigono o almeno rendono opportuno l’accertamento di un valore in un dato momento, prevalentemente per un fine di garanzia societaria, ciò in quanto tali

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Domenico Fusco Contatta »

Composta da 92 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4525 click dal 02/11/2006.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.