Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Leveraged buy-out come strumento di M&A. LBO di Weather Investments su Wind

LBO come strumento di M&A; L’LBO di Wheater Investment su Wind;

La tesi si propone di analizzare l’istituto del leveraged buy-out soprattutto nella sua forma più comune del merger leveraged buy-out ponendo preliminarmente l’attenzione sulla sua evoluzione economica, civilistica e fiscale e poi analizzando l’LBO che è stato lanciato su Wind S.p.a..
Essendo una tipologia di acquisizione di impresa abbastanza rischiosa poiché basata su un rilevante utilizzo della leva finanziaria e visto il sempre più accentuato ricorso a tale tecnica, la strada intrapresa dal legislatore per tutelare i soci e i creditori delle aziende interessate con riguardo soprattutto al tema della “financial assistance” (vietata nel nostro codice civile dal combinato disposto degli articoli 2357 e 2358), è stata quella di introdurre un nuovo articolo 2501-bis che ha rafforzato gli obblighi inerenti l’istituto della fusione.
Dal punto di vista fiscale, si è analizzato l’LBO alla luce della normativa sulla Thin Cap e sul Pro Rata Patrimoniale legato alla cessione delle partecipazioni esenti (Pex) evidenziando i rimedi (fusione diretta e inversa, bilancio consolidato nazionale) per evitare l’indeducibilità degli interessi passivi particolarmente rilevanti in un conto economico di un’azienda che decide di effettuare un LBO.
Si è analizzato poi il caso pratico di LBO riguardante l’acquisizione di Wind S.p.a. da parte di Wheater Investment S.p.a., società facente capo all’imprenditore egiziano Naguib Sawiris, mettendo soprattutto in evidenza come è stata finanziata la struttura di quella che è risultata essere la più grande operazione di LBO mai avvenuta in Europa. Degli oltre 12 miliardi e mezzo di euro che sono serviti per completare l’operazione oltre il 95% è provenuto da capitale di debito (senior, subordinato, emissione bond high yeld e Pik) messo a disposizione dalle tre banche advisor dell’operazione (San Paolo, ABN Amro, Deutsch Bank). Concedendo in garanzia il 50,01% di OTH (Orascom Telecom Holding) e mettendo sul piatto 294 milioni di euro cash pari solamente al 2,3% dell’intero ammontare dell’operazione, Sawiris è riuscito ad acquisire Wind S.p.a.

Mostra/Nascondi contenuto.
8 Introduzione: Nell’ambito delle attività di M&A (merger and acquisition, fusioni e acquisizioni) che si prefiggono la modificazione permanente della struttura proprietaria di una o più imprese, una categoria rilevante di operazioni riconducibili all’area della finanza strutturata è costituita dalle leveraged acquisitions, ossia da quelle particolari transazioni societarie che producono il risultato di lasciare la società acquisita con un rapporto di indebitamento più elevato rispetto a quello in essere anteriormente all’acquisizione. Si tratta di un fenomeno alquanto complesso e, come tale in grado di essere analizzato e studiato da diverse prospettive di indagine. A livello di economia aziendale e management, tali operazioni rivestono un indubbio interesse dal punto di vista imprenditoriale viste le possibilità che tali operazioni possono dischiudere, in particolar modo alle numerose piccole e medie imprese presenti sul territorio nazionale. Un ulteriore motivo di interesse, è rappresentato dalla facoltà che le leveraged acquisitions consentono ai manager di mutare il proprio status nell’ambito dell’azienda, riunificando con successo la proprietà e la gestione operativa della stessa come nel caso di operazioni di MBO (management buy-out), tipologia di leveraged buy-out che analizzeremo in seguito.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Maiorani Contatta »

Composta da 220 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6415 click dal 29/11/2006.

 

Consultata integralmente 37 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.