Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lo studio del bacino gravitazionale delle filiali bancarie. Il caso Banca Intesa

Il lavoro e' volto ad un'analisi prettamente legata all'utilizzo di tecniche geo-statistiche per lo studio della segmenntazione del territorio.
La prima parte e' rivolta ad un'analisi a livello di mercato globale,nella seconda si entra di piu nello specifico del caso preso di analisi con le relative tecniche ed utilizzo di softwars statistici utilizzati.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Lo studio del bacino gravitazionale delle filiali bancarie Premessa Questo lavoro è stato realizzato nell’ambito di un proficuo rapporto di collaborazione tra l’Università di Siena e Banca Intesa. E’ stato svolto nei primi mesi del 2005 ed è il frutto di un lavoro di team che ha visto impegnato, oltre al sottoscritto, l’Ufficio Marketing e Pianificazione Territoriale di Banca Intesa che si e’dimostrato disponibile e cordiale nei miei confronti. In modo particolare ringrazio Marco Marchesi che ha profuso molti sforzi per fornirmi dati che non era facile estrarre dalle complesse procedure bancarie. Un saluto doveroso va anche alla mia famiglia,mio padre Sileno e mia mamma Sandra, ad Eleonora, a tutti i miei amici ed a coloro che mi sono stati vicini, per la pazienza che hanno avuto nei miei confronti soprattutto in questo periodo di lavoro. Grazie a tutti.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Daniele Menci Contatta »

Composta da 54 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1382 click dal 29/11/2006.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.