Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Implementazione di tecnologie per la virtualizzazione delle risorse nei server Sun

Tecnologie sviluppate da Sun Microsystem per consentire la gestione
avanzata e la virtualizzazione delle risorse hardware in un server con
sistema operativo Sun Solaris OS 10 6/06. Verranno trattati in particolare
il filesystem Sun ZFS e la tecnologia dei Solaris Containers, nel particolare
delle Solaris Zones

Mostra/Nascondi contenuto.
Page | 5 Introduzione Quando si progetta un sistema informativo, che debba fornire dei servizi, in ambito aziendale (Production Server) è necessario seguire dei criteri per raggiungere standard qualitativi elevati e garantire che il server sia: ξ Sempre disponibile: ů͛ŽďŝĞƚƚŝǀŽƉƌŝŶĐŝƉĂůĞĂĐƵŝƚƵƚƚŝŐůŝĂŵŵŝŶŝƐƚƌĂƚŽƌŝ;ĞůĞĂnjŝĞŶĚĞͿƉƵŶƚĂŶo è un uptime del server prossimo al 100% cioé 24 ore al giorno 7 giorni alla settimana. Naturalmente questo risultato è irraggiungibile nella quasi totalità dei casi. ξ Sicuro per i dati: la sicurezza dei dati è un requisito fondamentale di ogni server. La sezione di storage deve essere in grado di conservare, organizzare e rendere disponibili i dati a chi ne fa richiesta. Essa deve essere anche in grado di rendersi conto di possibili malfunzionamenti, avvertire ů͛ĂŵŵŝŶŝƐƚƌĂƚŽƌĞŝŶƚĞŵƉŽ͕ŽĨĨƌŝƌĞƵŶĐĞƌƚŽŵargine di possibilità di recupero dei dati persi e offrire strumenti per il disaster recovery (es: possibilità di backup e ripristino dei dati) ξ Sicuro per le applicazioni: le applicazioni che sono in esecuzione sul server (solitamente quelle che forniscono i servizi) devono essere indipendenti fra loro. Questo non significa che esse non debbano, in certi casi, cooperare, ma che il malfunzionamento di una o più di esse non influisca sulle rimanenti. ξ Sicuro per la rete: solo i destinatari accreditati devono poter usufruire dei servizi e solo di quelli che ů͛ĂŵŵŝŶŝƐƚƌĂƚŽƌĞĚĞĐŝĚĞĚŝĐŽŶĚŝǀŝĚĞƌĞ͘ĚĞƐĞŵƉŝŽŶĞƐƐƵŶŽ͕ĂůĚŝĨƵŽƌŝĚĞŐůŝŝŵƉŝĞŐĂƚŝ͕ĚĞǀĞƉŽƚĞƌ ĂĐĐĞĚĞƌĞĂŝĚĂƚŝƌŝƐĞƌǀĂƚŝĚŝƵŶ͛ĂnjŝĞŶĚĂ͘ ξ KƚƚŝŵŝnjnjĂƚŽƉĞƌů͛ĞƐĞĐƵnjŝŽŶĞĚĞŝƐĞƌǀŝnjŝ: un servizio deve essere in grado di essere eseguito sul server con le massime prestazioni consentitogli. ξ Semplice da amministrare: possibilità come quella di gestire il server da remoto (con, ad esempio, SSH) o avere accesso ad una visione dello stato del sistema (come quella che offre SNMP), possono essere fondamentali quando è necessario amministrare una quantità considerevole di server e, comunque, molto comode. ξ ^ĨƌƵƚƚĂƚŽĂůŵĞŐůŝŽĚĞůůĞĐĂƉĂĐŝƚăĚĞůů͛ŚĂƌĚǁĂƌĞ͗lo sfruttamento al meglio delle risorse hardware ǀĂůŽƌŝnjnjĂů͛ŝŶǀĞƐƚŝŵĞŶƚŽĐŚĞƐŝğĨĂƚƚŽĞĐŽŶƐĞŶƚĞĚŝƌŝƐƉĂƌŵŝĂƌĞƐƵůů͛ĞǀĞŶƚƵĂůĞĂĐƋƵŝƐƚŽĚŝƵůƚĞƌŝŽƌŝ servers. >͛ŽďŝĞƚƚŝǀŽĚŝƋƵĞƐƚŽĚŽĐƵŵĞŶƚŽğů͛ĂŶĂůŝƐŝ delle caratteristiche e delle applicazioni di due strumenti, che Sun Microsystems fornisce nel suo sistema operativo Solaris OS, che cercano di ŐĂƌĂŶƚŝƌĞůĂƐŝĐƵƌĞnjnjĂĚĞŝĚĂƚŝĞůŽƐĨƌƵƚƚĂŵĞŶƚŽĚĞůůĞĐĂƉĂĐŝƚăĚĞůů͛ŚĂƌĚǁĂƌĞ͘

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Francesco Salbaroli Contatta »

Composta da 51 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 630 click dal 10/01/2007.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.