Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Hans Vaihinger (1852-1933) e la 'Philosophie des Als Ob'. Studio storico-genetico, critico e bibliografico sulla teoria finzionistica della conoscenza

Oggetto dello studio è la figura e il pensiero di Hans Vaihinger (1852-1933), filosofo formatosi nell'ambiente del neokantismo tedesco, autore di un apprezzato commentario alla Critica della Ragion Pura, fondatore delle Kantstudien e della Kantgesellschafte, interprete iconoclasta della filosofia kantiana e ideatore di un'originale teoria della conoscenza conosciuta come "Als Ob Philosophie" (Filosofia del 'come se') o "filosofia delle finzioni". (NB: un abstract/sommario più dettagliato è presente nella parte introduttiva)

Mostra/Nascondi contenuto.
UNIVERSITÀ DI BOLOGNA - FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di laurea in Filosofia - Anno Accademico 2001-2002 - Sessione III Tesi di laurea in Storia della Filosofia Contemporanea HANS VAIHINGER (1852-1933) E LA PHILOSOPHIE DES ALS OB STUDIO STORICO-GENETICO, CRITICO E BIBLIOGRAFICO SULLA TEORIA FINZIONISTICA DELLA CONOSCENZA Relatore: Chiar.ma Prof.ssa Carla De Pascale Presentata da: Claudio Corsi Correlatore: Chiar.mo Prof. Paolo Vincieri Indice sintetico, presentazione e sommario della dissertazione

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Claudio Corsi Contatta »

Composta da 287 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2154 click dal 16/01/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.