Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dispositivi medici: certificazione, sicurezza e rintracciabilità

Oggigiorno sentiamo sempre più spesso parlare di tracciabilità, rintracciabilità, filiera…, ma che significato hanno queste parole? Comunemente non siamo noi consumatori ad utilizzarle, bensì le aziende, noi le recepiamo di conseguenza I produttori per assicurare il soddisfacimento della propria clientela, è obbligato ad immettere sul mercato prodotti privi di difetti, quindi di buona qualità, e soprattutto conformi alle normative nazionali, comunitarie ed internazionali. Ci sono settori dove la sicurezza del prodotto venduto passa in primo piano rispetto alle esplicite aspettative della clientela, questo accade ad esempio per i prodotti alimentari, per i giocattoli…e per i dispositivi medici. Questi ultimi saranno oggetto della seguente tesi. Andremo ad analizzarli dal punto di vista normativo, qualitativo e ne studieremo la produzione prendendo in esame un reale caso di studio. In questa parte saranno definiti i termini di tracciabilità, rintracciabilità, filiera…; inoltre verrà data anche una breve valutazione economica, che ci farà capire come il produttore nelle sue azioni terrà sempre presente la relazione costi-ricavi, in modo da trovare un giusto equilibrio tra i due elementi.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Oggigiorno sentiamo sempre più spesso parlare di tracciabilità, rintracciabilità, filiera…, ma che significato hanno queste parole? Comunemente non siamo noi consumatori ad utilizzarle, bensì le aziende, noi le recepiamo di conseguenza I produttori per assicurare il soddisfacimento della propria clientela, è obbligato ad immettere sul mercato prodotti privi di difetti, quindi di buona qualità, e soprattutto conformi alle normative nazionali, comunitarie ed internazionali. Ci sono settori dove la sicurezza del prodotto venduto passa in primo piano rispetto alle esplicite aspettative della clientela, questo accade ad esempio per i prodotti alimentari, per i giocattoli…e per i dispositivi medici. Questi ultimi saranno oggetto della seguente tesi. Andremo ad analizzarli dal punto di vista normativo, qualitativo e ne studieremo la produzione prendendo in esame un reale caso di studio. In questa parte saranno definiti i termini di tracciabilità, rintracciabilità, filiera…; inoltre verrà data anche una breve valutazione economica, che ci farà capire come il produttore nelle sue azioni terrà sempre presente la relazione costi-ricavi, in modo da trovare un giusto equilibrio tra i due elementi.

Tesi di Master

Autore: Lucia Lippiello Contatta »

Composta da 55 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3816 click dal 18/01/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:
×