Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le strategie di crescita e sviluppo dimensionale. Il caso Consip S.p.a.

Dopo una prima descrizione del processo di formulazione della strategia aziendale, la mia tesi si focalizza sulle strategie di crescita dimensionale e sviluppo, e sulle differenze tra queste. Nel quadro di tali strategie, può essere inserita l’azione di Consip Spa. Così, dopo aver delineato il quadro normativo di riferimento in cui l’azienda si muove, e dopo aver descritto il funzionamento dei nuovi strumenti di e-procurement, quali i negozi elettronici, le gare telematiche e il mercato elettronico della Pubblica Amministrazione, viene dato ampio spazio alle iniziative intraprese dall’azienda, suddivise in quattro aree principali, che riguardano la modernizzazione della Pubblica Amministrazione, il supporto fornito alle tecnologie ed ai processi della stessa, la governance della finanza pubblica e la realizzazione del programma di razionalizzazione della spesa pubblica, ed infine la condivisione delle conoscenze. Per ogni campo vengono indicati i progetti più significativi e soprattutto i risultati raggiunti dal 1999 ad oggi.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione. È ormai noto a tutti quanto sia importante per ogni azienda poter crescere e svilupparsi seguendo una strategia definita e chiara, un programma, con lo scopo di raggiungere determinati obiettivi, di qualsiasi natura essi siano. Con questa tesi, a partire dalla definizione degli obiettivi, dall’analisi di tutte le influenze che agiscono sull’impresa, vedremo come si arriva alla formulazione di un disegno strategico, quali sono le sue componenti fondamentali, quali tipi di strategia convivono all’interno di una stessa realtà aziendale. Il primo capitolo tratta appunto della strategia, dei fattori che la influenzano e la determinano, ed è focalizzato sulle strategia di sviluppo e crescita dimensionale; il secondo descrive il quadro normativo all’interno del quale opera la Consip S.p.a, che è definito principalmente dalle Leggi Finanziarie e dal DpR 4 aprile 2002; il terzo e quarto riguardano il sistema delle convenzioni sviluppato da Consip, il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione ed il suo funzionamento; nel quinto capitolo, infine, viene presentato il caso aziendale, inserito nell’ambito delle strategie tanto di sviluppo che di crescita dimensionale, perché la Consip, nel corso degli anni, ha favorito l’introduzione di strumenti innovativi (quali appunto il sistema delle convenzioni ed il MEPA) ed è riuscita a coprire l’intero settore degli acquisti pubblici.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Iori Contatta »

Composta da 90 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3276 click dal 22/01/2007.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.