Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La rappresentazione perspicua di Ludwig Wittgenstein

La rappresentazione perspicua di LUDWIG WITTGENSTEIN come nozione centrale della sua brillante concezione della filosofia e del nostro linguaggio ordinario e come descrizione dell'inquieta esistenza di un pensatore geniale.

Mostra/Nascondi contenuto.
PREFAZIONE Al malcapitato lettore. Confesso tutto, a mani alzate, a viso aperto e col sorriso (prologo)! Al termine degli esami universitari (s-terminati ormai da un po ...), mi trovo a dover svolgere e pubblicare un particolare tipo di elaborato scrit- to, necessario al conseguimento del mio ultimo titolo di studio, ovvero la tesi di laurea. Dovrei cos , e vorrei, riuscire a laurearmi (ecco dichiarate le miei intenzioni). Parallelamente, svincolati i miei pensieri dalla ragnate- la che abita da tempo la mia mente, di-stesi e di-spiegati in lungo e in largo, su di un testo, spero, semplice e comprensibile, magari anche scorrevole, se non addirittura piacevole, da leggere o anche solo da per- correre con lo sguardo, penso che, probabilmente e nalmente, riuscir a passare dalla categoria socio-anagra ca tardo-adolescenziale e giovani- le a quella adulta, e, soprattutto, a stare meglio con me stessa (epilogo). Parler di Ludwig Wittgenstein, un tale austriaco, un gran losofo, di quel che ha scritto e vissuto durante la sua esistenza, tanto particolare, bizzarra e illustre, dal punto di vista accademico, quanto profondamente sofferta e tormentata nel suo intimo, e soprattutto "bellissima", come egli stesso la de n poco prima di morire. Cercher di circoscrivere e illustra- re alcune sue idee, brillanti e illuminanti, se non geniali, nell’ambito della loso a del linguaggio, assieme alla sua complessa e davvero singolare personalit . Egli Ł stato un personaggio importante in ambito loso co e intellet- tuale del secolo scorso, un pensatore acuto e tagliente, (ampiamente) letto, studiato, citato, commentato (e anche frainteso o incompreso), sia oggi sia dai suoi contemporanei, anche se, e ovviamente, in modi tra loro diversi. Nato verso la ne del XIX secolo; Ł vissuto ed ha scritto, in Europa, nella prima met del XX secolo circa, purtroppo con grandi dif colt esi- stenziali, ma altrettanta passione, genialit e singolarit manifeste. 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Claudia Marchetti Contatta »

Composta da 122 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2848 click dal 22/01/2007.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.