Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le rilevazioni di costo nelle aziende di igiene urbana. Il caso Quadrifoglio S.p.A.

I rifiuti sono molto spesso al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica, soprattutto per i problemi ed i rischi ambientali che comportano.
Il presente lavoro nasce da uno stage annuale da me svolto presso il settore “Programmazione e Controllo” di Quadrifoglio S.p.A., l’azienda che eroga il servizio di igiene urbana nei Comuni di Calenzano, Campi Bisenzio, Firenze, Sesto Fiorentino e Signa.
Anche a seguito dell’esperienza vissuta, il presente lavoro vuole comunicare la necessità, per le aziende di igiene urbana, di disporre di strumenti informativi realmente e utilmente impiegabili nella loro conduzione.
In particolare, si intende evidenziare il crescente e affatto scontato ruolo delle rilevazioni di costo. Per esse è richiesta attendibilità e tempestività nella consapevolezza che le informazioni che ne derivano sono funzionali a supportare le decisioni manageriali in ogni momento della vita aziendale.
Questo tipo di approccio acquisisce indubbia significatività soprattutto se si valutano i profondi e rapidi cambiamenti che stanno avvenendo nel settore dell’igiene urbana. Merita fra gli altri di essere messo in rilievo il passaggio dalla tassa sui rifiuti solidi urbani, la cui gestione coinvolgeva unicamente gli enti locali, alla tariffa, applicata direttamente dall’azienda di igiene urbana e il cui valore è ancorato secondo il Legislatore ai costi del servizio.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE VII La presente trattazione focalizza, inoltre, l attenzione sulle specificit delle aziende di igiene urbana, date dalla particolarit delle attivit svolte e dalla presenza dei rifiuti non assimilabili, concretamente, a veri e propri beni o servizi. Tali peculiarit devono essere considerate e gestite in modo adeguato nel momento in cui si sceglie di introdurre strumenti informativi del controllo di gestione, soprattutto la contabilit a nalitica e gli indicatori. Va aggiunto poi che, pur con delle difficolt legate spesso alla natura pubblica delle aziende di igiene urbana che sono ancora parzialmente condizionate da controlli formali, i modelli di rilevazione dei costi, nati originariamente per le aziende industriali, sono altres applicabili al settore oggetto d analisi. Tali modelli, se correttamente impiegati, sono cos in grado di condurre ad un reale miglioramento anche nella gestione dei servizi di igiene urbana, la cui essenzialit nei confronti delle comunit locali Ł da considerare un fattore dominante. Nello sviluppo delle argomentazioni fin qui esposte, il lavoro Ł idealmente suddivisibile in tre parti: l aziendalizzazione dei servizi pubblici locali; i costi e la loro rilevazione nelle aziende di igiene urbana; il caso Quadrifoglio S.p.A. La prima parte Ł orientata a presentare il mutevole scenario gestionale e legislativo in cui operano tutte le aziende di servizi pubblici locali, evidenziando il graduale e necessario processo di introduzione delle tecniche di governo tipiche delle aziende private. L analisi procede trattando la valutazione economica dei servizi pubblici locali, individuandone principi guida e strumenti, allo scopo di ricercare motivazioni e modalit di applicazione al settore. La seconda parte offre un indagine esclusiva sulle aziende di igiene urbana. In proposito, si Ł scelto, innanzitutto, di delineare un quadro completo e chiaro di questo tipo di aziende, partendo dalle caratteristiche tecniche, economiche e gestionali e concentrando l attenzione in particolare sui singoli servizi erogabili. Da questo tipo di indagine sono stati, poi, tratti gli elementi conoscitivi necessari a valutare la possibilit e la modalit di applicazione alle aziende di igiene urbana di piø modelli di rilevazione dei costi. Per ciascuno di questi

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Raffaella Durante Contatta »

Composta da 251 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1935 click dal 19/02/2007.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.