Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'attività contrattuale per l'approvvigionamento di beni e servizi nell'amministrazione militare alla luce del nuovo codice dei contratti pubblici (D. Lgs. 163/2006)

Questa tesi approfondisce l’ attività contrattuale per l' approvvigionamento di beni e servizi nell'amministrazione militare alla luce del nuovo codice dei contratti pubblici (D. Lgs. 163/2006)

Mostra/Nascondi contenuto.
   CAPITOLO PRIMO      L’ATTIVITÀ CONTRATTUALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE    1.1.  I contratti della Pubblica Amministrazione.    La Pubblica Amministrazione per la gestione di servizi, l’esecuzione  di  forniture  e  la  realizzazione  di  opere  necessarie  alle  proprie  esigenze  operative  ed  organizzative  preordinate  al  perseguimento  dei  fini  istituzionali  può  operare mediante  tre  diversi  sistemi:  può  provvedere  direttamente,  imponendo  il  suo  “potere  d’imperio”,  tramite  i  propri  agenti,  attraverso  l’imposizione  di  prestazioni  obbligatorie  (come  ad  esempio  espropriazioni  o  requisizioni),  oppure  con  la  stipulazione  di  contratti 1 .  La  forma  più  comune di  approvvigionamento di  beni  e  servizi da  parte dello Stato e degli Enti Pubblici è costituita dal contratto. In questo  modo  le amministrazioni e  i vari servizi dello Stato si rivolgono al  libero  mercato operando  in qualità di soggetto di diritto privato e provvedono,  1

Tesi di Master

Autore: Valentina Pighin Contatta »

Composta da 77 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2590 click dal 02/03/2007.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.