Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La nozione di confessione religiosa nell'ordinamento giuridico italiano e spagnolo

Questo lavoro si propone si studiare il concetto di confessione religiosa nell'ordinamento giuridico italiano e spagnolo. Nella prima parte di tale studio si affronterà il discorso sulle confessioni religiose, in Italia, partendo dal presupposto che non esiste una vera e propria defizione di tale concetto. Di qui l'impegno della dottrina e della giurisprudenza per circoscrivere ed applicare nella realtà concreta tale concetto, giungendo, infine,ad elencare una serie di criteri concreti alla cui stregua individuare le confessioni religiose e, cosi, distinguerle dalle semplici associazioni con carattere di fede. Nella seconda parte di tale tesi si studierà, invece, l'ordinamento giuridico spagnolo, per delineare la nozione di confessione religiosa. Ci soffermeremo in primis sulle fonti del diritto ecclesiastico spagnolo, per poi passare alla Costituzione del 1978 che garantisce la libertà religiosa, ideologica e di culto degli individui e delle comunità ed afferma k i pubblici poteri devono mantenere le conseguenti relazioni di cooperazione con la Chiesa cattolica e con le altre confessioni.

Mostra/Nascondi contenuto.
Università degli Studi di Bologna Facoltà di Giurisprudenza Corso di Laurea in Giurisprudenza La nozione di confessione religiosa nell'ordinamento giuridico italiano e spagnolo Relatore: Prof. Giovanni Cimbalo Tesi di Laurea di: Francesca Baccala Anno accademico : 2005/2006

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesca Baccala Contatta »

Composta da 200 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4457 click dal 13/03/2007.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.