Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La dematerializzazione dei titoli di credito

Studio sul rapporto tra disciplina cartolare classica e le nuove tecnologie informatiche: evoluzione verso una "paperless society".

Mostra/Nascondi contenuto.
6 CAPITOLO PRIMO LA DEMATERIALIZZAZIONE E LA GESTIONE ACCENTRATA DEI TITOLI DI CREDITO. Sommario: 1. Evoluzione verso la dematerializzazione: dalla tradizionale forma scritta su supporto cartaceo alla c.d. forma elettronica (paperless society).- 2. Due possibili soluzioni tecniche: dematerializzazione della (sola) circolazione o (vera e propria) dematerializzazione del titolo di credito.- 3. Necessit di un intervento legislativo e (prima) soluzione normativa italiana: la legge 19 giugno 1986 n. 289 (Monte Titoli).- 4. La gestione accentrata dei valori mobiliari: modelli stranieri di riferimento e (vecchia) Monte Titoli s.p.a. quale societ fiduciaria. - 5. La gestione accentrata dei valori mobiliari: (nuova) Monte Titoli s.p.a. quale societ a statuto speciale e contenuto della legge n. 289/1986. - 6. Estensione della legge n. 289/1986 alla gestione centralizzata dei titoli di Stato presso la Banca d Italia.- 7. Dai titoli di massa ai valori mobiliari: finanziarizzazione della ricchezza e stagione delle emissioni di titoli atipici.- 8. Dai titoli di massa ai valori mobiliari: nuovo concetto di valore mobiliare e tutela del risparmio quale finalit della disciplina. - 9. La cambiale finanziaria quale esempio di valore mobiliare (parte prima). 1. Evoluzione verso la dematerializzazione: dalla tradizionale forma scritta su supporto cartaceo alla c.d. forma elettronica (paperless society). Fino a pochi anni fa tutta la teoria dei titoli di credito poggiava sul dato del documento rappresentativo del diritto cartolare e sul possesso del titolo come momenti basilari della disciplina. 1 1 PARTESOTTI, Lezioni sui titoli di credito, Bologna, 1995, pag. 22 e 115; LIBONATI, Titoli di credito e strumenti finanziari, Milano, 1999, pag. 34; MASI, In tema di forma e circolazione del titolo di credito, in Banca, borsa, tit. cred., 1989, I, pag. 378; IRTI, Sul concetto giuridico di documento, in Riv. dir. proc. civ., 1969, pag. 484; ANGELICI, Documentazione e documento. Diritto civile, in Enc. giur. Treccani, XI, Roma, 1989, pag. 3 (dell estratto).

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alessandro Pecek Contatta »

Composta da 177 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6286 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.