Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Preparazione e politiche finanziarie delle imprese italiane a pochi mesi da Basilea II: un'indagine sul campo

La presente tesi si pone l’obiettivo di verificare il grado di comprensione da parte delle imprese italiane delle implicazioni derivanti da Basilea 2, nonché di analizzare il loro posizionamento nel percorso di avvicinamento verso tale accordo, a pochi mesi dalla sua entrata in vigore, prevista per inizio 2007.
L’analisi si basa su un questionario rivolto a responsabili di finanza riguardante i temi chiave di Basilea II. Sono state così raccolte ed elaborate le risposte di 80 aziende.
La tesi si struttura in 5 capitoli. Il primo capitolo espone i princìpi e le regole fondamentali del Nuovo Accordo. Il secondo è dedicato alla presentazione dei dati raccolti, evidenziando le principali tendenze emerse; il terzo capitolo, alla luce di quanto detto in precedenza, presta particolare attenzione alle scelte finanziarie delle imprese, allo stato e all’evoluzione del ruolo delle informazioni e al rapporto banca-impresa. Analizzerà pertanto i punti deboli e i punti di forza delle aziende, per poi confrontare le tendenze rilevate con quelle che dovrebbero essere le best practice ed individuare così criticità e soluzioni per il futuro.
Il quarto capitolo espone una breve ricerca svolta sui principali soggetti bancari italiani per capirne il grado di compliance rispetto al Nuovo Accordo nonché la capacità di supportare le imprese nel loro processo di adeguamento. Il quinto capitolo, infine, offre un quadro di sintesi a quanto emerso nel corso della trattazione.


Mostra/Nascondi contenuto.
1INTRODUZIONE La presente tesi si pone l’obiettivo di capire quale sia l’attuale atteggiamento delle imprese italiane rispetto all’entrata in vigore dei nuovi principi di Basilea II, prevista per inizio 2007. Com’è noto, Basilea II è il nuovo accordo di regolamentazione del capitale bancario elaborato dalle Autorità di Vigilanza e Banche centrali del Gruppo dei Dieci, finalizzato a garantire la stabilità dei sistemi bancari a livello internazionale. Gli aspetti e le implicazioni di tale accordo sono molte e già ampiamente note ai più, e riguardano sostanzialmente nuove e più rigorose modalità di concessione del credito con conseguenti impatti sulle decisioni finanziarie e sulla gestione del rapporto banca- impresa. Questa tesi non vuole essere una descrizione delle caratteristiche dell’accordo, talvolta riprese per rendere più chiara la trattazione, nè tanto meno un’elencazione dei suoi effetti probabili o potenziali sulle banche e sulle imprese. Ma, poiché nel campo dei rischi di credito la regolamentazione ha anticipato la pratica, la presente ricerca si pone l’obiettivo di verificare il grado di comprensione da parte delle imprese italiane delle implicazioni derivanti da Basilea II e il loro posizionamento nel percorso di avvicinamento verso tale accordo. La recente approvazione del testo definitivo del Nuovo Accordo Internazionale sul Capitale delle Banche pone infatti le imprese nella necessità di attivarsi senza indugio per cercare di non giungere impreparate all’appuntamento di fine 2006 e non essere penalizzate in termini di possibilità e condizioni di accesso al credito bancario. L’attenzione è stata pertanto rivolta alle scelte finanziarie di carattere strategico e operativo delle imprese, allo stato e all’ evoluzione del ruolo delle informazioni e al rapporto banca-impresa. L’analisi svolta si basa su un questionario rivolto a responsabili di tesoreria e di finanza di aziende italiane o società italiane controllate da gruppi internazionali. Essi hanno potuto compilarlo in autonomia (con eventuale supporto telefonico, se richiesto), rispondendo a 31 domande a risposta chiusa toccanti tutti i punti chiave di Basilea II. Sono state così raccolte ed elaborate le risposte di 79 aziende. La ricerca e l’approfondimento sul campo

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Carlo Becherini Contatta »

Composta da 63 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1174 click dal 08/05/2007.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.