Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le disposizioni a favore dell'anima

Le disposizioni a favore dell’anima sono quelle disposizioni testamentarie con cui si destinano, in tutto o in parte, i propri beni per opere di suffragio. Già nel diritto giustinianeo le disposizioni testamentarie a favore della beneficenza e a favore del culto venivano considerate come fatte pia causa, ovvero per motivo di pietà.Tali testamenta ad pias causas nonché tutte le disposizioni per l’anima, sia nel diritto giustinianeo che nel diritto canonico ed in quello degli Stati che ne accolsero le norme, erano oggetto di specifiche disposizioni tese a renderle valide nonostante la mancanza di capacità di disporre e di ricevere per testamento, la mancanza di forma e contenuto, richiesti, invece, per tutti i testamenti.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 CAPITOLO 1 INTRODUZIONE 1.1 Cenni storici: le disposizioni a favore dell’anima secondo il codice civile del 1865 Le disposizioni a favore dell’anima sono quelle disposizioni testamentarie con cui si destinano, in tutto o in parte, i propri beni per opere di suffragio 1 . Già nel diritto giustinianeo le disposizioni testamentarie a favore della beneficenza e a favore del culto venivano considerate come fatte pia causa, ovvero per motivo di pietà. Tali testamenta ad pias causas nonché tutte le disposizioni per l’anima, sia nel diritto giustinianeo che nel diritto canonico ed in quello degli Stati che ne accolsero le norme, erano oggetto di 1 Secondo al dottrina della Chiesa, le disposizioni per l’anima sono tutte le liberalità con scopi di beneficenza o di culto; in senso più ristretto sono quelle tramite le quali vengono ordinate celebrazioni di messe in suffragio dell’anima propria o di altri.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Isabella Carcione Contatta »

Composta da 100 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3147 click dal 14/05/2007.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.