Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione del turismo balneare moderno: Rimini dalle origini alla Seconda Guerra Mondiale

Il contenuto della tesi riguarda l’evoluzione del turismo balneare moderno in Europa ed in particolare in Italia e a Rimini, località che già a partire dalla metà del XIX secolo iniziò il suo processo di sviluppo turistico, con la costruzione del primo Stabilimento Balneare nel 1843. Nel primo capitolo viene descritta la storia del turismo moderno fino allo scoppio della Prima Guerra Mondiale mentre il secondo si sofferma sulle caratteristiche che il turismo assunse negli anni compresi tra il 1919 ed il 1939.
Nel terzo e quarto capitolo, vengono analizzate le tappe fondamentali dello sviluppo balneare di Rimini, città che proprio dal turismo riuscì a trarre grandi benefici non solo di immagine ma anche economici. La nascita di numerosi alberghi avvenuta a Rimini tra il 1929 ed il 1939 rappresenta l’argomento principale del quinto ed ultimo capitolo della tesi. In esso viene analizzato un database, costruito sulla base delle mie ricerche archivistiche, con l’obbiettivo di chiarire alcune caratteristiche personali e famigliari di coloro che si inserirono nel mercato turistico negli anni prima ricordati.

Metodologia seguita:
La ricostruzione del percorso evolutivo del turismo balneare moderno è stata possibile grazie ad una serie di testi specifici da me consultati presso la Biblioteca centralizzata della Facoltà di Economia del Turismo di Rimini e la Biblioteca “Gambalunga” di Rimini.
L’analisi del processo di crescita delle strutture ricettive riminesi realizzatosi tra il 1929 ed il 1939 ha richiesto la raccolta di dati in primo luogo presso la Biblioteca e l’Ufficio Dati della Camera di Commercio di Forlì e successivamente presso l’Archivio del Comune di Rimini; la disponibilità e la gentilezza degli incaricati mi ha permesso di portare a compimento la ricerca nonostante le difficoltà dovute alla complicata reperibilità dei dati.
L’utilizzo di internet mi ha permesso infine di trovare numerosi dati e soprattutto diverse immagini storiche in grado di rappresentare visivamente i vari passaggi che hanno contraddistinto il percorso evolutivo del turismo fino alla Seconda Guerra Mondiale.

Principali risultati raggiunti:
Per quanto riguarda l’evoluzione del turismo moderno in Europa e successivamente anche in Italia, nei primi due capitoli della tesi si è mostrato come un ruolo fondamentale non solo nell’evoluzione, ma anche nella nascita del turismo inteso come fenomeno basato sulla volontà di spostarsi da casa per vivere un periodo di riposo dalla routine quotidiana, è sicuramente da attribuire alla Gran Bretagna. Il secondo elemento da sottolineare è quello relativo all’importanza del passaggio dal “turismo dei ricchi” al “turismo popolare” avvenuto a partire dal primo dopo guerra, passaggio che segnò l’inizio della scoperta del sole; la domanda di servizi turistici aumentò in modo considerevole e quindi nelle principali località balneari europee, e soprattutto italiane, si realizzò un processo di ammodernamento sia delle strutture ricettive che di quelle più strettamente legate alla vita da spiaggia. Tale processo si realizzò anche a Rimini e dall’analisi del quinto capitolo della tesi si apprende come elemento di notevole rilevanza il fatto che i nuovi imprenditori fossero per lo più donne provenienti dal ceto medio-urbano; i mariti potevano così continuare il loro impiego garantendo un reddito fisso al nucleo famigliare e l’albergo era in grado di offrire quell’atmosfera di casa voluta dai viaggiatori appartenenti alla classe media, in cerca di tranquillità e non di sfarzo.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE La mia grande passione per i viaggi e per tutto ciò che ruota intorno ad essi, ha portato a volermi impegnare nella redazione di una tesi di laurea che ripercorre le tappe principali del processo evolutivo del turismo moderno. L’ambito dell’analisi riguarda l’Europa in generale, ma particolare attenzione è stata dedicata all’Italia ed alla città in cui vivo, Rimini, località che già a partire dalla metà del XIX secolo iniziò il suo processo di sviluppo turistico, con la costruzione del primo Stabilimento Balneare nel 1843. Nel primo capitolo viene descritta la storia del turismo moderno fino allo scoppio della prima guerra mondiale mentre il secondo si sofferma sulle caratteristiche che il turismo assunse negli anni compresi tra il 1919 ed il 1939. In entrambi i casi, viene prima analizzata la situazione europea ed in particolare inglese, considerata l’importanza che la Gran Bretagna ebbe nell’evoluzione non solo del turismo ma anche nella concezione del tempo libero, poi l’analisi si sofferma sullo sviluppo del settore turistico in Italia, paese in cui il turismo moderno si diffuse con almeno un secolo di ritardo rispetto al resto del vecchio continente. Nel terzo e quarto capitolo, vengono descritte le tappe fondamentali dello sviluppo balneare di Rimini, città che proprio dal turismo riuscì a trarre grandi benefici non solo di immagine ma anche economici. Fu solo a partire dagli ultimi anni del XIX secolo che a Rimini si iniziarono a costruire le prime strutture ricettive a carattere collettivo e questo a causa della sempre più alta domanda di servizi. Il processo evolutivo continuò incessante anche nei primi decenni del XX secolo, quando, dopo la fine del primo conflitto mondiale, il turismo divenne un fenomeno legato sempre più alle masse.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Nicola Perazzini Contatta »

Composta da 194 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10292 click dal 22/05/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.