Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La promozione del benessere nelle organizzazioni: indicatori e dimensioni della salute organizzativa

Negli ultimi anni si sono moltiplicati gli studi che pongono in risalto i legami diretti tra il concetto di salute e di organizzazione sottolineando l’importanza dei fattori psicosociali nella determinazione dei rischi nei contesti lavorativi; tutto ciò introduce il costrutto di salute dell'organizzazione. Con il termine salute organizzativa si intende “l’insieme dei nuclei culturali, dei processi e delle pratiche organizzative che animano la dinamica della convivenza nei contesti di lavoro promuovendo, mantenendo e migliorando la qualità della vita e il grado di benessere fisico, psicologico e sociale delle comunità lavorative”

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Negli ultimi anni si sono moltiplicati gli studi che pongono in risalto i legami diretti tra il concetto di salute e quello di organizzazione sottolineando l’importanza dei fattori psicosociali nella determinazione del costrutto di salute dell’organizzazione. Con il termine salute organizzativa si intende “l’insieme dei nuclei culturali, dei processi e delle pratiche organizzative che animano la dinamica della convivenza nei contesti di lavoro promovendo, mantenendo e migliorando la qualità della vita e il grado di benessere fisico, psicologico e sociale delle comunità lavorative” (Avallone & Paplomatas, 2005). Nello specifico il presente lavoro è articolato in tre capitoli. Il primo, prende in esame alcune linee di ricerca sul concetto di benessere, considerato nella sua valenza positiva, concentrando l’attenzione sui contributi più recenti e sui fattori proposti come antecedenti alla condizione di benessere. Nella discussione si fa riferimento ai costrutti di benessere individuale e sociale, utili nel far progredire l’analisi teorica. Nel secondo capitolo vengono approfonditi i concetti di salute e di benessere dal punto di vista organizzativo considerando il modo in cui le scelte del management si collegavano alle condizioni di salute dell’azienda. Nel terzo e ultimo capitolo, prendendo spunto dagli indicatori utili per la promozione del benessere nelle organizzazioni, si toccano sinteticamente alcuni tra i comportamenti sintomo di disagio, senza peraltro tralasciare i potenziali strumenti per prevenire ed intervenire su di esso.

Diploma di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Luca Cianci Contatta »

Composta da 64 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9969 click dal 28/05/2007.

 

Consultata integralmente 47 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.