Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dimostrazione automatica di teoremi: fondamenti teorici e strategie

La mia tesi di laurea ha per oggetto lo studio dei principi della dimostrazione automatica di teoremi, con riferimento in particolare alla logica predicativa di primo ordine ed alle strategie dimostrative inferenziali.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 Introduzione 1.1 Contesto La teoria della dimostrazione automatica e` quella disciplina che studia gli algoritmi per la dimostrazione formale di teoremi matematici tramite calco- latore. La collocazione di tale disciplina nel contesto delle scienze segue un per- corso gerarchico. Certamente ricade all’interno dell’informatica teorica e piu` specificamente dell’intelligenza artificiale. La generica vocazione di tale scienza alla simulazione dell’intelligenza e del comportamento umano tro- va maggiore definizione nella disciplina del ragionamento automatico, che studia e simula il pensiero razionale in termini di processi che producano corrette conclusioni a partire da specifiche premesse. Tale indirizzo di studi si estende alle varie forme del ragionamento: per analogia, per astrazione, per abduzione; in particolare la teoria della dimostrazione automatica ricade all’interno della discplina della deduzione automatica, che mira a studiare e simulare i processi deduttivi propri della logica formale. La ricerca in materia di dimostrazione automatica ha avuto inizio negli anni ’50 del Novecento e prosegue tuttora fruttuosamente. Oggi universita`, enti privati e singoli individui offrono, tramite la rete Internet, decine di dimostratori automatici, basati su vari e sempre piu` affinati algoritmi. Lo sviluppo dei primi dimostratori automatici era strettamente connesso allo studio del ragionamento deduttivo, e le sue finalita` interessavano uni- camente l’evoluzione teorica della scienza matematica. Oggi i dimostratori automatici trovano uso in molte e differenti applicazioni teoriche e pratiche: • Verifica di dimostrazioni formali esistenti I dimostratori automatici sono impiegati, oltre che per generare - in autonomia - dimostrazioni formali, anche per verificare la correttezza 1

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Fabio Vento Contatta »

Composta da 58 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1278 click dal 05/06/2007.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.