Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Origine della musicoterapia, metodi, strumenti e finalità

Approfondire le ragioni e le motivazioni della musicoterapia, intesa come metodologia di intervento sia per un lavoro pedagogico che psicologico, è stato un lavoro molto interessante, che ha dato l’opportunità di comprendere il significato di una comunicazione che avviene per mezzo del suono e della musica, tra il mondo esterno e quello interno di ogni individuo.
Le lezioni dei professori del Master e le attività concrete, fatte in aula universitaria e nelle scuole dove è stato eseguito il tirocinio, hanno evidenziato che la musicoterapia mira soprattutto alla formazione dell’essere umano e riesce a far emergere in esso tutte le naturali potenzialità che potrebbero a volte restare sopite nella psiche individuale.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 1) Introduzione Approfondire le ragioni e le motivazioni della musicoterapia, intesa come metodologia di intervento sia per un lavoro pedagogico che psicologico, è stato un lavoro molto interessante, che ha dato l’opportunità di comprendere il significato di una comunicazione che avviene per mezzo del suono e della musica, tra il mondo esterno e quello interno di ogni individuo. Le lezioni dei professori del Master e le attività concrete, fatte in aula universitaria e nelle scuole dove è stato eseguito il tirocinio, hanno evidenziato che la musicoterapia mira soprattutto alla formazione dell’essere umano e riesce a far emergere in esso tutte le naturali potenzialità che potrebbero a volte restare sopite nella psiche individuale. La musicoterapia aiuta non solo chi soffre di problemi psichici, fisici, mentali, ma forma anche il terapeuta perché aumenta il suo spirito di osservazione e comprensione verso i portatori di disturbi psichici, cogliendone spesso anche la fragilità emotiva. La musica come terapia dell’anima, facilita la comprensione di sé e degli altri, sviluppa attitudine empatica e capacità di rapporti interpersonali e migliora le proprie competenze comunicative, verbali e non verbali. Nel lavoro seguente si parlerà dei profondi significati della musicoterapia, della sua storia attraverso i tempi, dalle origini fino ad oggi, , dei problemi che riesce a superare e a chi è indirizzata. Si parlerà dei rapporti che intercorrono fra musicoterapia e psicologia, in quanto essa riesce a superare e ad entrare

Tesi di Master

Autore: Valentina Restifo Contatta »

Composta da 64 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13726 click dal 19/06/2007.

 

Consultata integralmente 31 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.