Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ne pereas in scelere civitatis - La mensa vescovile di Lodi e l'interdetto papale del 1239-1252

La ricerca prende in esame i conflitti interni alla città di Lodi intorno alla metà del XIII secolo, nell'ambito del più generale contrasto tra Guelfi e Ghibellini e della presa della città da parte di Federico II. Il punto preso in esame è la presenza ed il comportamento del clero locale dopo il lancio dell'interdetto papale, nel 1239, in piena dominazione ghibellina del comune lombardo.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Alberto Fittarelli Contatta »

Composta da 206 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 633 click dal 26/06/2007.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.