Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Infortuni sul lavoro nelle aziende sanitarie

La tesi comprende una visione del fenomeno infortunistico prima generale, poi relativo al settore sanitario a livello europeo, italiano, pugliese ed infine del policlinico di Bari, tutto corredato da tabelle e grafici di frequenza. Segue un capitolo sulle normative del fenomeno dal suo primo riconoscimento alla legge Biagi ed infine, vi è un riferimento pluridisciplinare alla psicologia della salute.
Nell'ultima sezione sono presenti diverse tabbelle inail di frequenza infortunistica.

Mostra/Nascondi contenuto.
I INTRODUZIONE Ho svolto il mio lavoro di tesi sull’argomento degli infortuni lavorativi soprattutto in ambito sanitario, nella consapevolezza che, come afferma la psicologia sociale il lavoratore è “unità psicosociale” e, quindi, il benessere fisico è anche benessere psichico della persona in ogni suo ambito di vita. Ecco che ho svolto la mia ricerca, distinguendola in quattro capitoli, dei quali il primo si occupa in generale dell’infortunio, definendolo nell’ambito del lavoro, attraverso soprattutto i contributi statistici dell’INAIL, anche in ambito europeo. Poi, ho analizzato, nello stesso capitolo, la dimensione del fenomeno infortunistico in campo lavorativo in Italia, e questo fino al 2003, indicando anche i metodi di misura degli infortuni. Il secondo capitolo si occupa della normativa sugli infortuni a cominciare dall’assicurazione di questi sul lavoro, come importante

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Leonarda Matarrese Contatta »

Composta da 107 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4397 click dal 30/07/2007.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.