Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Riduzione della spesa sanitaria attraverso la prevenzione delle malattie con trattamenti di agopuntura

L’obiettivo della presente trattazione è quello di valutare come una disciplina medica agente con meccanismi diversi da quella tradizionale può generare risparmi diretti ed indiretti sulla spesa sanitaria.

Mostra/Nascondi contenuto.
? 3 Prefazione Allo scopo di rendere la lettura il piu’ fluida e piacevole possibile, si e’ trattato l’argomento modulando il grado di approfondimento in stretto riferimento alla necessita’ di trattazione. In generale, gli argomenti di carattere rigorosamente tecnico-scientifico sono stati affrontati sommariamente, con l’eccezione del capitolo sul “boost immunologico” che essendo il perno della presente trattazione, necessitava di un piu’ attento approfondimento delle informazioni raccolte. Non verranno quindi trattati in dettaglio i meccanismi fisiologici e le teorie sul funzionamanto dell’Agopuntura. Ne’ verranno forniti i nomi dei molteplici punti dell’Agopuntura trattati, i dettagli delle metodologiche delle ricerche cliniche riportate, come ad esempio il numero dei trattamenti, le percentuali di successo/insuccesso delle terapie per sesso, eta’, etc. (se non quando di rilevanza per la trattazione). Inoltre verranno omessi, per quanto possibile, i nomi e luoghi delle cliniche/ospedali e Istituti di Ricerca. Si e’ inoltre “standardizzato” al dollaro statunitense, ad eccezione del Cap. VI dove la trattazione riguarda esclusivamente il sistema di

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Vincenzo Catalfamo Contatta »

Composta da 77 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2748 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.