Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Salute e malattia nel rapporto psiche-soma. Diverse concezioni terapeutiche per una visione olistica dell'uomo

Le neuroscienze, la psicoanalisi e la psicosomatica ci confermano il diretto e bipolare rapporto tra psiche e soma in uno scambio di dati verificabile nella dimensione salute-malattia. Una visione olistica, che superi ogni dualismo, ci permette di scoprire il necessario equilibrio nell'unitotalità della persona e di capirne i naturali meccanismi che permettono le diverse interazioni. La medicina antropologica di Viktor V. Weizsacker e ancora prima la tradizionale medicina giapponese, egizia e tibetana hanno contribuito a fondare una prospettiva e un approccio tra medico e paziente che superi il dato clinico per considerarne l'aspetto unitotale.

Mostra/Nascondi contenuto.
  I INTRODUZIONE           La  presente  ricerca  intende  valutare  la  possibilità  di  interazione  tra  corpo e psiche nelle differenti visioni antropologiche e in alcune scuole di  medicina dell’antichità, della modernità e postmodernità.     Entrare  in  merito  a  questa  problematica  significa  anzitutto  partire  da  lontano, cercando di far scorrere davanti a noi un po’ di storia che ci attesti  e  fondi  la nostra tesi. Sfumature di vario genere si possono rilevare nella  progressiva presa di coscienza di questa realtà: dal primitivo   simbolismo  magico‐religioso  alla  medicina  contemporanea  ufficiale  ed  alternativa.  Tutte  forme,  queste,  che  tentano  di  esprimere  la  realtà  umana  come  polidimensionale e al tempo stesso unitotale.      La  scienza moderna  e  contemporanea  ci  ha  delucidato molti  aspetti  di  questa uni totalità, aspetti già valutati nel passato e ritrovati con maggiore  chiarezza dal lungo lavoro delle scienze umane. 

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Ignazio Poddighe Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3707 click dal 09/11/2007.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.