Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Una vita di letteratura: Enrique Vila-Matas

Enrique Vila-Matas, quando si legge, non lascia certo indifferenti.

Estremamente originale, a tratti geniale, la sua scrittura può infatti affascinare ma anche ahimè spaventare il lettore, indurlo a lasciar perdere, a chiudere il libro.

Nel mio caso per fortuna, si è trattato di un colpo di fulmine a tutti gli effetti e, dal momento in cui ho letto circa due anni fa El mal de Montano, testo in cui si enuncia più direttamente la sua poetica, il mio interesse e la mia curiosità nei suoi confronti sono andati in aumento.

Da qui, la decisione di “dedicare” interamente a lui il mio lavoro di tesi, analizzando sotto differenti punti di vista, quattro dei suoi ultimi cinque romanzi:

- El viaje vertical,
- El mal de Montano,
- París no se acaba nunca
- Doctor Pasavento.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 ‘Introclusione’ Enrique Vila-Matas, quando si legge, non lascia certo indifferenti. Estremamente originale, a tratti geniale, la sua scrittura può infatti affascinare ma anche ahimè spaventare il lettore, indurlo a lasciar perdere, a chiudere il libro. Nel mio caso per fortuna, si è trattato di un colpo di fulmine a tutti gli effetti e, dal momento in cui ho letto circa due anni fa El mal de Montano 1 , testo in cui si enuncia più direttamente la sua poetica, il mio interesse e la mia curiosità nei suoi confronti sono andati in aumento. Da qui, la decisione di “dedicare” interamente a lui il mio lavoro di tesi, analizzando sotto differenti punti di vista, quattro dei suoi ultimi cinque romanzi: El viaje vertical 2 , El mal de Montano, París no se acaba nunca 3 e Doctor Pasavento 4 . Il primo capitolo, Enrique Vila-Matas e la letteratura, si centra sul mestiere dello scrivere, sia dal punto di vista personale, con l’enunciazione della complessa relazione che intercorre fra l’autore e la letteratura, sia dal punto di vista generale, con una breve riflessione riguardo la situazione letteraria degli ultimi anni. Utilizzando quindi disparati approcci mi sono avvicinata, prima agli albori della scrittura di Vila-Matas e alla relativa formazione di cui ha potuto godere negli anni parigini e, in seguito, ai problemi, alle nevrosi e alle contraddizioni che lo affliggono in veste di “scrittore maturo”. Per quanto riguarda invece il mondo delle lettere ho cercato di individuare in breve le cause di quella 1 E. Vila-Matas, El mal de Montano, Barcelona, Editorial Anagrama, 2002. 2 E. Vila-Matas, El viaje vertical, Barcelona, Editorial Anagrama, 1999. 3 E. Vila-Matas, París no se acaba nunca, Barcelona, Editorial Anagrama, 2003. 4 E. Vila-Matas, Doctor Pasavento, Barcelona, Editorial Anagrama, 2005.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Neroni Federigo Contatta »

Composta da 266 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1483 click dal 08/11/2007.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.