Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Processo di internazionalizzazione e scelta della modalità di entrata: il caso Babini

L’obiettivo che questo lavoro si pone è proprio quello di comprendere i processi di internazionalizzazione e le scelte di modalità di entrata applicabili alle piccole e medie imprese nella teoria e verificarne l’effettivo utilizzo in una concreta realtà aziendale, attraverso l’analisi della proiezione internazionale della Babini Office.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Nella realtà odierna si sente continuamente parlare della globalizzazione, un fenomeno ampio e multiforme come le definizioni che se ne possono trovare, tanto che oggi la letteratura sull'argomento è molto estesa, e parecchie sono le interpretazioni che sono state date. La globalizzazione fa riferimento a un processo di estensione globale delle relazioni sociali fra gli esseri umani, tali da coprire lo spazio territoriale e demografico dell'intero pianeta (Zolo, 2005). Sebbene con questo termine ci si riferisca prevalentemente ad una situazione di forte interdipendenza tra le attività economiche e finanziarie delle diverse regioni del mondo, implica anche processi non solo economici ma anche politici, sociali e culturali. In senso economico la globalizzazione è intesa come la tendenza dell’economia ad assumere dimensioni sovranazionali (Valdani Bertoli, 2006), imponendo a tutti i soggetti economici di operare in un mercato più ampio e concorrenziale. Questa tendenza economica non si riflette solo sulle imprese globali e multinazionali, già competenti e preparate a confrontarsi con mercati globali e con processi competitivi sovranazionali, ma anche sulle imprese di piccole e medie dimensioni, spesso meno preparate, ma comunque interessate. La stessa teoria economica non sempre fornisce alle piccole e medie imprese la stessa quantità di strumenti e modelli, messi a punto per le realtà economiche più grandi. Le PMI presentano specificità, che le differenziano dalle altre realtà aziendali e, che diversificano il loro processo d’internazionalizzazione e le loro scelte di modalità di entrata in mercati esteri. L’obiettivo che questo lavoro si pone è proprio quello di comprendere i processi di internazionalizzazione e le scelte di modalità di entrata applicabili alle piccole e medie imprese nella teoria e verificarne l’effettivo utilizzo in una concreta realtà aziendale, attraverso l’analisi della proiezione internazionale della Babini Office. La Babini S.p.A. , o Babini Office, il nome con cui è conosciuta sul mercato, è un’azienda marchigiana che produce e commercializza mobili per ufficio e pareti divisorie.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Natascia Maggi Contatta »

Composta da 108 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3693 click dal 11/12/2007.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.