Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi letteraria della fiaba in Guatemala

Questa tesi si propone uno scopo modesto ma preciso: presentare le linee generali del folklore guatemalteco attraverso un'analisi accurata della sua cultura popolare - le fiabe - che, formatesi lentamente in vari periodi di tempo, sono attualmente elemento di estrema importanza per la civiltà del Guatemala.
Il lavoro tratterà, nella parte iniziale, l'origine dello studio della favola, successivamente l'attenzione verrà posta sulla fiaba guatemalteca in senso proprio: l'origine, le figure più ricorrenti, richiami al Popol Vuh, comparazioni….
Nella parte conclusiva della tesi si attuerà un processo di comparazione tra fiabe reperite con titolo identico o similare, si individueranno le parti non combacianti, con relativa esplicazione, si passerà all'applicazione, dove possibile, delle funzioni proprie di una fiaba riconosciuta tale.
Ho optato per questo argomento, per la mia tesi, in quanto ho sempre ritenuto che l'analisi delle forme narrative tradizionali guatemalteche e di tutto il Centro America fosse scarso e superficiale e meritasse quindi una rivalutazione del patrimonio culturale.L'intento sarebbe quello di permettere la conoscenza della letteratura orale guatemalteca, non solo alle popolazioni interessate ma a chiunque desideri ampliare le proprie conoscenze; di propiziare l'uso di gran parte del materiale nel sistema educativo; di rendere noto che le fiabe, le leggende, le superstizioni, i detti sono elementi che formano identità nazionale.In Guatemala le fiabe hanno molti richiami all'antica civiltà maya. Si nota spesso l'amore dell'uomo per la natura, l'armonia, riferimenti costanti agli antenati, agli animali, all'evoluzione umana, ecc. Si cita frequentemente anche la propensione all'equilibrio naturale, idea centrale dei Maya.
Gran parte dei racconti sono modificazioni di leggende contenute nel Popol Vuh; questo sta ad indicare che il valoroso popolo Quichè tuttora esiste e deve tramandare la sua origine.

Mostra/Nascondi contenuto.
V INTRODUZIONE Questa tesi si propone uno scopo modesto ma preciso: presentare le linee generali del folklore guatemalteco attraverso un'analisi accurata della sua cultura popolare - le fiabe - che, formatesi lentamente in vari periodi di tempo, sono attualmente elemento di estrema importanza per la civiltà del Guatemala. Il lavoro tratterà, nella parte iniziale, l'origine dello studio della favola, esplicherà le teorie fondamentali di tale scienza (scienza folklorica); successivamente l'attenzione verrà posta sulla fiaba guatemalteca in senso proprio: l'origine, le figure più ricorrenti, richiami al Popol Vuh, comparazioni. La tesi esporrà in forma breve i concetti fondamentali dell'analisi fiabesca. Si tratterà, prima, lo sviluppo storico, che ebbe come suoi precursori a partire dal Medioevo, tutti quei dotti che esaltarono la letteratura popolare fino ad arrivare ai nostri giorni dove la grande maggioranza degli eruditi guarda alle leggende, alla tradizione popolare, come ad un tesoro nuovo per

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Elena Bovolenta Contatta »

Composta da 343 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3678 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.