Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecnologie per il lavoro mobile e cambiamenti nelle aziende

Nel corso della presente trattazione verrà illustrata la differenza tra sistemi informativi aziendali basati su postazioni fisse e sistemi incentrati sul concetto di mobility; verranno evidenziate ed analizzate in dettaglio le diverse tipologie di tecnologie mobile e wireless applicabili al contesto organizzativo aziendale, dalle diverse tecnologie relative alla realizzazione di reti prive di collegamenti cablati (Wi-Fi, Wi-MAX etc.), alle diverse tipologie di dispositivi mobili disponibili sul mercato.
Verranno illustrati i potenziali benefici delle tecnologie mobile e wireless in relazione alle diverse tipologie di aziende, e verrà evidenziato come detti benefici coinvolgeranno l’azienda ad ogni livello, da quello manageriale a quello operativo; in particolar modo vedremo come la mobility abbia le potenzialità per divenire a breve un fattore insostituibile nel supportare i diversi ruoli manageriali aziendali, siano essi ruoli interpersonali, ruoli informativi o ruoli decisionali.
Infine verranno presi in esame diversi casi aziendali relativi all’adozione di sistemi mobile e wireless, evidenziando in particolar modo le funzionalità del software utilizzato, i benefici e le problematiche riscontrate; i suddetti casi verranno analizzati sia dal punto di vista tecnico, sottolineando le scelte effettuate in termini di tipologie di implementazione, sia dal punto di vista organizzativo, evidenziando i cambiamenti indotti dalle tecnologie mobili.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Introduzione Le tecnologie mobile e wireless promettono profonde rivoluzioni nelle organizzazioni aziendali dei prossimi anni; fondamentalmente i cambiamenti che ci attendono consisteranno nel rendere le connessioni ad una qualsivoglia rete indipendenti dalla locazione dei singoli terminali. I tradizionali sistemi IT sono dominati dal concetto di staticità della loro struttura, e la possibilità della connessione ad uno dei suddetti sistemi è vincolata da limiti spaziali; un dipendente bloccato nel traffico difficilmente potrà accedere alle informazioni disponibili all’interno del sistema informativo aziendale e di cui necessita per poter lavorare. La promessa delle tecnologie mobili è proprio quella di rendere possibili organizzazioni basate su network i cui nodi, non più statici, saranno in movimento; la stessa struttura organizzativa in questo modo potrà acquistare flessibilità, mobilità appunto. La mobility permetterebbe alle aziende di andare oltre i limiti dei sistemi informativi del passato, migliorando conseguentemente la produttività e la qualità della vita dei lavoratori stessi; sarebbe inoltre possibile la riduzione dei diversi costi derivanti dalla scarsa disponibilità di informazioni con cui solitamente devono fare i conti i dipendenti che operano al di fuori dell’azienda, come ad esempio i rappresentanti commerciali. Inoltre, all’interno della stessa azienda sarebbero agevolate le comunicazioni e gli spostamenti dei diversi operatori, liberi di ogni collegamento cablato e dotati di maneggevoli dispositivi portatili.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Sergio Giucastro Contatta »

Composta da 179 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1043 click dal 09/01/2008.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.